moro-impastato
9 maggio 2020

News

9 maggio, Giornata in memoria delle vittime del terrorismo ricordando Aldo Moro e Peppino Impastato


Oggi è il 9 maggio, Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo interno e internazionale e delle stragi di tale matrice.

E’ una ricorrenza della repubblica Italiana istituita con la legge 4 maggio 2007 n° 56 e viene celebrata il 9 maggio di ogni anno in considerazione del fatto che proprio il 9 maggio 1978 furono uccisi Peppino Impastato e Aldo Moro.

Varie le manifestazioni e gli eventi in tutto il Paese per ricordare due personaggi così distanti ma accomunati da una tragica fine avvenuta nel medesimo giorno, storie diverse di uomini del Sud, morti pressoché allo stesso modo.
Maggio 1978, anni di Piombo, un mese scosso da due eventi terribili e simili: l’uccisione di Peppino Impastato per mano della mafia, e il ritrovamento del corpo di Aldo Moro, Presidente della Democrazia Cristiana, in via Caetani a Roma, ucciso dalle Brigate Rosse.

Impastato e Moro, due uomini che lottavano contro il male e per una società più giusta, due personaggi che per uno strano caso del destino furono uniti da una data, il 9 maggio 1978. Addirittura la notizia della morte di Peppino Impastato, che avvenne la notte tra l’8 e il 9 maggio, la mattina seguente passò quasi inosservata poiché, proprio in quelle ore, veniva restituito il corpo senza vita di Aldo Moro. Due tragiche morti, due tragici destini che hanno segnato la storia del Paese.
N.A.


Leggi anche...



News Calabria
Zibibbo di Calabria sulle pagine del New York...

"Non ricordo di aver visto lo zibibbo da nessuna parte", ha scritto il noto critico Eric...


News
Fase 3. Bonus 600 euro: le novità

Novità sul bonus da 600 euro introdotto per tamponare le conseguenze economiche...


News
Decreto liquidità. La resistenza delle banche...

“Dall’entrata in vigore del Decreto liquidità ad oggi, nonostante denunce, proteste e...


News Calabria
Almeno il 70 % degli stagionali a casa...

Senza soluzioni strutturali per il sostegno al reddito sarà un’estate da incubo per gli...