fb_img_1582008194608
19 febbraio 2020

Cultura, eventi e spettacoli

A Catanzaro presentazione del libro “Vi dichiaro uniti” di Riccardo Cristiano


Il 20 febbraio 2020, presso la libreria Ubik di Catanzaro, sarà presentato il libro “Vi dichiaro uniti” il libro di Riccardo Cristiano.

Il giro per la Calabria prosegue, in compagnia di Maria Grazia Muri, Responsabile del Centro Antiviolenza SOS Astarte Donna, relatrice ma soprattutto persona cara all’autore in quanto vicina da sempre alle battaglie contro la discriminazione e per i diritti civili. Modererà l’incontro Marcello Barillà, giornalista e cantautore, libero pensatore in grado di dare quel tocco eclettico oltre che il giusto piglio critico alla presentazione.

Riccardo Cristiano, intervistato dichiara: “sono certo che mi sentirò a mio agio in una chiacchierata fra amici, dove naturalmente parteciperà anche Marco Marchese, in doppia veste, ovvero quella di marito e di mio editore delle Officine Editoriali Da Cleto! Ogni volta che parlo del libro con qualcuno dei partecipanti ci si arricchisce reciprocamente e vengo stimolato a continuare questo tour on the road davvero emozionante”. Non perdiamo allora la tappa catanzarese di “Vi dichiaro uniti – Diario LGBTQI* una storia di ricerca, Amore e diritti civili” scritto da Riccardo Cristiano, ore 17:30 presso la libreria Ubik di Catanzaro nel quartiere lido in via progresso 2, l’arcobaleno arriva anche lì!


Leggi anche...



Cultura, eventi e spettacoli
L’Abbazia di Sant’Eufemia dal 7 luglio...

L’Abbazia Benedettina si apre alla città: dal 7 luglio ogni martedì e giovedì dalle 17.00...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Sponsorizzazione di aree verdi:...

L’amministrazione comunale di Lamezia Terme comunica che è stato approvato l’avviso...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Avvelenamento colonia felina: rabbia...

L’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme esprime rabbia e amarezza in merito alla...


News
Lamezia. «Una città a quattro zampe»:...

Una problematica che certamente sta a cuore a molti di noi, in special modo agli animalisti...