claudio-in-posa
2 novembre 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

A Golosaria 2019 regna la cucina calabrese dell’Associazione Provinciale Cuochi Catanzaro


Rappresentare la propria regione con le sue grandi caratteriste enogastronomiche e le diverse peculiarità agro alimentari è sempre motivo di orgoglio ma soprattutto motivo di spirito di servizio.
Dunque non soltanto slogan ma impegno costante perché la nostra terra ha bisogno soprattutto di gente che lavora e sappia rappresentare in silenzio e soprattutto in modo positivo la propria terra.

In questo l’Unione Regionale Cuochi Calabria non soltanto vi mette a disposizione il proprio bagaglio di conoscenze, ma anche e soprattutto, mette a disposizione valenti cuochi per poter sviluppare nel migliore dei modi la promozione del prodotto enogastronomico calabrese.

Tutto questo è possibile grazie al protocollo d’intesa firmato con il Presidente della regione Calabria nel giugno del 2018, che ha voluto avvalersi dell’esperienza dei tanti cuochi calabresi che rappresentano la Federazione Italiana cuochi in Calabria.

Nell’ambito di questo accordo l’associazione provinciale Cuochi di Catanzaro ha indicato la figura dello Chef Claudio Villella a rappresentare la cucina delle terre Calabria alla 14 rassegna dedicata alle eccellenze italiane: Golosaria 2019, tenuta a Milano con il tema il “Cibo che ci cambia” .

L’area show coking per la Calabria è stata curata dal valente chef Claudio il quale ha proposto: tortello ripieno di melanzana lady violetta di longobardi e pomodoro di Belmonte, marinato in zuppetta di pesce spatola e polpette liquide.
Nello stand della regione Calabria nella tarda mattinata è stato presentato un Finger Food con: Salsa allo zafferano del re triglia dorata con musse di melanzana e polvere di liquirizia Dop di Calabria.

La Calabria è una regione che cambia a ogni passo ed altrettanto cambiano i prodotti agro alimentari, ognuno con le proprie caratteristiche organolettiche che accentuano le differenti e singole peculiarità. Il sapere abbinare, trasformare, combinare ed interpretare in modo moderno i tanti prodotti è molto importante
esaltandone le caratteristiche di ogni singolo ingredienti.

Vivo apprezzamento ha espresso il presidente dell’ Associazione Provinciale Cuochi Catanzaro Domenico Origlia, insieme a tutto il consiglio direttivo per il successo riscontrato in questa straordinaria manifestazione dove sono stati esaltati non solo gli ingredienti e i sapori della nostra terra ma anche e soprattutto le capacità professionali dei tanti cuochi che rappresentano l’Associazione.

Nell’ambito della promozione della nostra regione serve l’impegno di tutti i settori e per questo che i tanti cuochi che compongono l’Unione regionale cuochi Calabria, mettono a disposizione le proprie capacità professionali, tempo e dedizione in modo da creare e veicolare un sano sentimento di conoscenza e di condivisione.
Ognuno di noi può fare qualcosa. Il mare e fatto di piccole gocce.


Leggi anche...



Libri e dintorni
«I luoghi nell’anima» di Annamaria Bruni:...

I LUOGHI NELL'ANIMA di Annamaria Bruni è l'ultimo nato della casa editrice InCalabria...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
«Vi dichiaro uniti», il primo libro che parla...

Vi dichiaro uniti, il primo libro che parla delle Unioni Civili, in Italia, raccontato dalla...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
LIFF6: tutti i vincitori del concorso...

Si è concluso il Concorso Colpo d’occhio, la sezione competitiva internazionale dedicata ai...


News Calabria
Viale Isonzo, quartier generale del degrado...

“Dopo l’incursione della trasmissione televisiva “Le Iene” si è parlato tanto, pure...