immagine-2
23 maggio 2022

News Lamezia e lametino

A Lamezia Agorà Democratica su “PNRR rischi e opportunità per il Mezzogiorno”


Nei giorni scorsi presso il Centro Congressi Prunia si è svolta una partecipata ‘’Agorà Democratica’’ sul tema ‘’PNRR rischi e opportunità per il Mezzogiorno’’. Le Agorà Democratiche sono uno strumento di partecipazione volute dal Segretario Nazionale del Partito Democratico Enrico Letta, gli argomenti delle Agorà si suddividono in due filoni principali ‘’L’Italia che vogliamo’’ e ‘’ Democrazia’’.
Questa prima Agorà appartiene al filone ‘’L’Italia che vogliamo’’ e le proposte che sono scaturite saranno riportate sulla piattaforma nazionale per una discussione più ampia. I Lavori sono stati coordinati da Alessia Gaetano e dopo l’introduzione di Antonio Sirianni, hanno dato il loro contributo: Santo Biondo Segretario Regionale della UIL; Amalia Bruni Consigliera Regionale; Vittorio Daniele Professore di Economia Politica dell’UMG di Catanzaro; Maria Laface Funzionaria dell’area Metropolitana di Reggio Calabria; Domenico Giampà Sindaco di San Pietro a Maida; I Lavori sono stati conclusi dall’on. Antonio Viscomi.
Tutti i relatori hanno evidenziato che i fondi del PNRR sono un’occasione importante per ridurre il divario tra Sud e Nord del Paese, ma ciò da solo non basta: si auspica che questo strumento venga trasformato in un’azione strutturale. Si è posta molta attenzione al ruolo di attuatore del Piano da parte dei Comuni, che sono privi delle competenze oltre che delle risorse umane necessarie, evidenziando come il Governo, sia nazionale che regionale, debbano farsi carico di questo problema; Inoltre, i fondi dati al Sud sono in percentuale minore rispetto al Nord ed il 40% dei fondi destinati al Sud rappresentano in realtà una media essendo inferiore in alcuni settori e maggiori in altri. A giudizio di tutti inoltre, questa è l’occasione per il Sud di essere valorizzato, diventando Polo Logistico di tutto il Mediterraneo; obiettivo prioritario deve essere potenziare tutte le infrastrutture e far partire, dopo cinque anni di stallo, la Zes non solo nell’area di Gioia Tauro. Inoltre così come a livello regionale si è costituita una Cabina di Regia per monitorare l’attuazione del Piano, stessa cosa si propone di fare nei più grandi centri della nostra Regione, compresa Lamezia Terme. Nelle sue conclusioni l’onorevole Viscomi esorta a non essere più ‘’parolai’ ma ad essere propositivi in modo da cogliere questa opportunità e tramutarla in realtà di sviluppo e di crescita.

 


Leggi anche...



News
Vaticano, venduto Palazzo Londra a 186 milioni di...

Ultimata la vendita del Palazzo londinese di Londra al centro dello scandalo finanziario in...


News
Gp Silverstone, Bottas il più veloce in prime...

Il finlandese dell'Alfa Romeo Valtteri Bottas è stato il più veloce nelle prime prove libere...


News
Covid, Bassetti: “Contagio gatto-uomo...

Covid da un gatto a un uomo come registrato da uno studio thailandese "è possibile, ma credo...


News
Covid oggi Italia, Rezza: “Decisa crescita...

Covid oggi in Italia, crescono i contagi nell'ultima settimana in Italia. "Il tasso di...