preti
9 agosto 2018

Cultura, eventi e spettacoli

A Platania il capolavoro di Mattia Preti «Noli me tangere»


Sabato 11 e domenica 12 agosto un ospite d’eccezione a Platania: il capolavoro di Mattia Preti Noli me tangere protagonista di un’esposizione lampo.
La mostra-evento, curata da Domenico Piraina e promossa dall’associazione Culturale Felice Mastroianni e dalla Pro-Loco di Platania, con il patrocinio del Comune di Platania, sarà aperta al pubblico presso il Parco Felice Mastroianni dalle 18 alle 23 di sabato e nelle fasce orarie 10-13 e 16-23 di domenica.

L’associazione Culturale Felice Mastroianni, intitolata al poeta di origini platanesi, propone una straordinaria due giorni d’arte nel paese natio del poeta per ammirare il capolavoro del pittore calabrese Mattia Preti Noli me tangere in mostra, per la prima volta, nella sede del Parco Culturale-Letterario Felice Mastroianni (ex Edificio Scolastico Magg. Perri): un eccezionale prestito, concesso generosamente da Alessandro Romano Carratelli, che consentirà di ammirare gratuitamente una delle opere più suggestive del grande pittore caravaggesco.

Ad inaugurare l’esposizione sarà, con le autorità e Carratelli, Domenico Piraina, storico dell’arte e manager culturale, che ha curato l’iniziativa e che illustrerà l’opera a tutti gli interessati in apertura della mostra sabato 11 agosto alle ore 18, replicando la presentazione anche domenica alle ore 21.


Leggi anche...



News
Tromba d’aria nella notte a Catanzaro Lido

Una tromba d’aria si è abbattuta questa notte sul quartiere Lido del comune di Catanzaro e...


News
Tragedia del Raganello: la visita del ministro...

Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, in seguito alla tragedia del Raganello in cui hanno...


Salute, benessere & ambiente
Al via la vendemmia 2018. Produzione vitivinicola...

Come da tradizione, il 10 agosto scorso, il distacco del primo grappolo di uva nell’azienda...


News
Meteo: oggi temporali violenti da Nord a Sud, si...

La folle estate 2018 continua: l'afa dell'anticlone africano, spezzata sull'Italia da aria...