la-piana-lametina-con-veduta-sulla-costa-e-sulle-eolie
5 aprile 2021

News

Anche la Riviera dei tramonti è su Wikipedia, l’enciclopedia online più cliccata al mondo


La Riviera dei Tramonti sbarca su Wikipedia: l’ enciclopedia del web, multilingue e gratuita, nata nel 2001. Non più solo una corposa collezione di foto-cartoline con bei paesaggi e bei tramonti; non solo l’idea di valorizzare la costa tirrenica centrale calabrese con i click più belli e suggestivi da postare sui social. La Riviera dei tramonti è ormai una realtà. All’idea progettuale, nata qualche anno fa dall’inventiva dell’operatore della comunicazione Giampiero Scarpino, hanno aderito numerosi enti locali: tanti Comuni dell’hinterland lametino e la stessa Provincia di Catanzaro. Fanno parte del nuovo sodalizio anche il Gal dei Due Mari, la Camera di commercio di Catanzaro, la Confartigianato di Catanzaro.

L’idea concepita alcuni anni fa è diventata da tempo una base operativa, lo spunto per un iter progettuale che punta alla riscoperta e alla valorizzazione delle bellezze naturalistiche, paesaggistiche e storico-culturali del territorio che si affaccia sulla Riviera dei tramonti. Un progetto ambizioso ma certamente non impossibile che ha spinto un gruppo di professionisti a mettersi insieme per formare l’associazione (Aps) della Riviera dei tramonti.

Tra questi esperti c’è anche l’architetto Federica Rizzo che, con un lavoro certosino, è riuscita a far inserire la Riviera dei tramonti sull’enciclopedia più conosciuta e consultata del pianeta. L’associazione, presieduta dall’avvocato Sergio Tomaino, e di cui Scarpino è presidente onorario, sta lavorando già da tempo anche alla costituzione del distretto turistico, con riferimento alla legge regionale 2/2019.

Al distretto potranno aderire tutti gli enti che già sono nella Riviera dei tramonti ma, naturalmente, l’associazione accoglierà anche i nuovi potenziali aderenti. Con la creazione del distretto si potrà partecipare ai bandi per ottenere fondi dall’Unione europea e anche da altri enti, così come si potranno anche individuare zone a fiscalità zero. Agevolazioni e risorse che serviranno a concretizzare le iniziative riguardanti la mission dell’associazione: dar vita ad una filiera turistica, strutturata e organizzata, che non solo rivaluti le peculiarità del territorio ma che assicuri anche nuove opportunità di occupazione.

Inoltre, per la tutela ambientale l’associazione ha presentato un Codice Etico per la salvaguardia delle bellezze naturalistiche ricadenti nel territorio che abbraccia tutta la Riviera dei tramonti. La pandemia che da un anno ha messo in ginocchio il mondo ha rallentato sensibilmente l’attività dell’associazione che si ripromette di mettere in campo diverse iniziative appena la morsa delle restrizioni anti-Covid si allenterà. L’auspicio è che di Riviera dei tramonti si possa riparlare nuovamente già nei prossimi mesi, magari per qualche bell’evento pensato ad hoc per caratterizzare l’estate 2021.

 


Leggi anche...



News
Draghi studia aperture, chiesti a Cts nuovi protocolli

La riapertura deve essere "sostenibile", ''reale e non solo di facciata'', spiegano fonti di...


News
Draghi studia aperture, chiesti a Cts nuovi protocolli

La riapertura deve essere "sostenibile", ''reale e non solo di facciata'', spiegano fonti di...


News
Covid Italia, Letta: “Basta toto data...

Sul tema delle riaperture e Covid, "bisogna mettere fine a questo toto data: penso che questo...


News
Covid Italia, Letta: “Basta toto data...

Sul tema delle riaperture e Covid, "bisogna mettere fine a questo toto data: penso che questo...