Concorsi Pa, Brunetta: "Lo sblocco domani nel Decreto Covid"
8 aprile 2021

News Calabria

Assunzioni nelle amministrazioni del Sud. Piccioni (LBC): «Occasione importante per la Calabria, Regione dia ampie informazioni»


Una vera e propria “boccata d’ossigeno” per le nostre pubbliche amministrazioni e un’occasione importante per tanti professionisti della nostra Regione e di tutto il mezzogiorno il bando pubblicato oggi su Gazzetta Ufficiale, promosso dal dipartimento funzione pubblica della presidenza del Consiglio dei Ministri.

Stiamo parlando di quasi 2800 tecnici qualificati per le pubbliche amministrazioni del Mezzogiorno, tra i quali per la Calabria sono previste 365 assunzioni a tempo determinato divise tra autorità di gestione dei programmi, Province, Comuni capoluogo, aree interne. E’ un’occasione da cogliere al volo per tanti valenti professionisti della nostra regione, soprattutto giovani, che vogliono mettere competenze ed esperienze a servizio della pubblica amministrazione. Ed è un’opportunità straordinaria per tanti enti locali calabresi, alle prese da anni con tagli, carenze di fondi e ristrettezze di bilanci, di ricevere “linfa nuova” in un settore vitale quale quello delle risorse europee e della programmazione comunitaria 2021-2027 dove la chiave di volta, come sappiamo, è rappresentata dalla possibilità di disporre di professionisti qualificati sul fronte della progettazione.

Pensiamo solo ad un Comune come quello di Lamezia, bloccato ormai da anni sul fronte delle assunzioni e in una situazione di sofferenza drammatica per carenza di personale: ci sarà la possibilità di inserire 5 figure professionali a tempo determinato per intercettare risorse e costruire progetti per i prossimi anni. Lo stesso per tanti piccoli comuni del comprensorio che possono “sfruttare” la programmazione comunitaria per rilanciarsi partendo dalle risorse del territorio: pensiamo ai Comuni del litorale tirrenico che costituiscono la cd. “Riviera dei Tramonti” piuttosto che i Comuni del Reventino dove già sono in atto esperienze positive sul fronte dei percorsi turistici e naturalistici.

I tempi sono strettissimi: entro il 21 aprile occorre presentare le domande attraverso il sistema “Step One 2019”. Il testo del bando e le modalità di partecipazione sono consultabili sul sito del dipartimento funzione pubblica e del Formez. Occorre il massimo sforzo da parte di tutti gli enti locali calabresi perché  ci sia la massima informazione sul bando e sulle modalità di partecipazione già nei prossimi giorni. Rivolgo un invito a tutti i professionisti calabresi, in particolare ai giovani, a cogliere al volo questa opportunità professionale che può dare una forte spinta propulsiva alla nostra regione. Invito l’amministrazione regionale ad attivarsi con ogni mezzo, magari attraverso iniziative in modalità webinar, per far conoscere e dare a tanti giovani calabresi l’opportunità di partecipare a questo percorso.

Rosario Piccioni (Lamezia Bene Comune)


Leggi anche...



News
Principe Filippo, Harry rientrato in Inghilterra...

Il principe Harry è rientrato in Inghilterra per partecipare ai funerali del nonno, il...


News
Isole Covid free, si apre lo scontro

Isole covid free? "Mi auguro che il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, rigetti...


News
Covid Italia, in arrivo alle Regioni oltre 4,2...

Sono oltre 4,2 milioni i vaccini "che verranno complessivamente consegnati tra il 15 e il 22...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
FIB CALABRIA A2. Pari per la Catanzarese nello...

Nella settima giornata del campionato di A2 di Raffa, ultima di andata (girone 4), si risolve...