mimmo-ricatti
13 gennaio 2023

News cultura, spettacolo, eventi e sport

ATLETICA. Mimmo Ricatti, campione italiano dei 10.000, correrà con la CorriCastrovillari


Il campione italiano 2011 e 2012 sui 10.000 pista e strada, che ha vestito la maglia azzurra, si è unito alla CorriCastrovillari, la squadra calabrese che sta crescendo sempre più.

Dopo i tanti successi del 2022 – dalla conquista del campionato regionale Gran Prix sia nella maschile che nella femminile, ai tanti titoli individuali di Paone, Spingola, Lagani e Bianco, passando per i successi nazionali per Caramia nelle ultramaratone – in questo 2023, il gruppo si rafforza con tantissimi nuovi atleti.

Mimmo Ricatti si presenta con un palmarès di grande valore, che rappresenta un notevole quid in più per la squadra. Solo alcuni numeri per renderci conto della grandezza di quest’atleta: 1:03:37 in mezza maratona, 2:15 in maratona, 29,02 nei 10.000, 13:45:79 nei 5.000.

Pugliese di Barletta, inizia nel 1991 la sua attività atletica e agonistica. Transita dal sodalizio barlettano della Ass. Atl. Fiamma Barletta alla Landolfi Molfetta e poi al Cus Bari. Dal 2001 è un atleta del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare. È stato scoperto dal Prof. Caruso e allenato dal Prof. Dibello nei ranghi. In seguito, è stato allevato dal Prof. Mascolo a Barletta, poi da Pasquale Porcelluzzi, tecnico delle ff.gg., ed infine dal Prof. Piero Incalza, già tecnico di alcuni dei migliori maratoneti italiani recenti tra cui Giacomo Leone e Ottaviano Andriani, e tecnico responsabile della Nazionale per varie stagioni.

«Avere Mimmo Ricatti in squadra è per noi la conferma dei grandi progressi che la squadra sta facendo – ha dichiarato il presidente della CorriCastrovillari Gianfranco Milanese -. Mimmo ha avuto modo di conoscerci nella mezza maratona dei Borghi Pollineani di ottobre 2022 che ha vinto battendo anche il campione Mondiale Giorgio Calcaterra. Fortemente voluto, come testimonial della mezza maratona, dal dirigente Antonio Perrone, si è subito ben ambientato con tutti i nostri atleti per cui poi la scelta di venire a correre con i nostri colori è stata facilitata anche dal clima positivo della squadra».

Insomma, un 2023 che parte sotto i migliori auspici, con una forte squadra femminile (Paone, Bianco, Scopacasa, Viscomi, Rizzo e molte altre e le fortissime new entry Rosy Ciccone e Raffaella Altomare). Con Ricatti si rafforza anche la squadra maschile composta da Semmah, Spingola, Ciconte, De Giorgio, Perrone, Beltrano, Lagani, Favale, Bashchiy e molti altri.

Senza dimenticare che il nuovo anno sarà il banco di prova delle giovanili dei vari Team: Castrovillari, Corigliano-Rossano, Mirto e Botricello che già sabato 14 gennaio, a Reggio Calabria, avranno modo di dimostrare il livello raggiunto soprattutto nei lanci, guidati dalla Prof Brindisi di Corigliano.

Il nuovo direttivo è elettrizzato per l’inizio di questa avventura. Il vicepresidente Vincenzo Bauleo ne è convinto: «Non ci resta che iniziare a vedere tutti all’opera, gli ingranaggi sono ben oliati, gli obiettivi da raggiungere sono tanti, così come le speranze di fare sempre meglio e porre l’asticella sempre più in alto. Un ringraziamento per l’eccezionale 2022 e per il 2023 ai nostri main sponsor Caffè Guglielmo e la Milanese srl. La CorriCastrovillari è pronta».


Leggi anche...



News
Ucraina, Zelensky: “Vinceremo nel 2023″

"Il 2023 deve essere e sarà l'anno della nostra vittoria". E' quanto ha detto il presidente...


News
Napoli-Roma 2-1, azzurri allungano in vetta

Il Napoli batte 2-1 la Roma nel posticipo domenicale della ventesima giornata di Serie A,...


News
Vito Chimenti, l’ex bomber muore per un...

Addio a Vito Chimenti, l'ex attaccante di serie A si è sentito male negli spogliatoi del...


News
Alfredo Cospito, il medico: “E’ quasi...

"Non cambia idea e non servirebbe trasferirlo da un'altra parte: l'unica soluzione sarebbe...