copertina_preraffaelliti_2
13 gennaio 2019

Storia, miti, leggende e tradizioni

Calabria magica: la leggenda di Sant’Anna e il telaio del Demonio


Un’antica leggenda calabrese narra che il telaio fu inventato dal Demonio non perchè fosse utile alla donna, ma solo per farla impazzire. Pare che i primi telai, quelli escogitati appunto dal Maligno, apparentemente erano perfetti però mancavano le verghe atte a regolare l’ordito e ad impedire che i fili si aggrovigliassero e per questo le tessitrici perdevano la testa ad annodare e riannodare i fili che si spezzavano continuamente.

Un giorno Sant’Anna, donna buona e concreta, andò a far visita ad una sua amica, tessitrice a San Martino di Finita, in provincia di Cosenza, e la trovò arrabbiata ed esasperata proprio per i fili del suo telaio che si aggrovigliavano sempre e che non riusciva a districare in nessun modo, pur dedicando al lavoro gran parte del suo tempo. Sant’Anna studiò per bene il telaio, trovò il difetto e aggiunse le verghe al posto giusto, trasformando quella che era una maledizione in un prezioso strumento di lavoro.

Il Demonio si ritirò in buon ordine, ma riuscì comunque a lanciare un sortilegio contro le laboriose tessitrici per danneggiarle e farle faticare il più possibile: una volta fatta l’annodatura iniziale dei fili, le donne non avrebbero mai dovuto interrompere il lavoro senza prima chiudere la bocca dell’ordito, chiamato anche passo, che è il varco che si apre tra i fili d’ordito in un telaio per permettere l’inserimento del filo di trama.

Se l’avessero fatto, tutti i bambini della casa sarebbero rimasti con la «bocca aperta», cioè muti per sempre.


Leggi anche...



Cultura, eventi, spettacoli e sport
A Ricadi il 19 agosto CAPO FESTIVAL: SAPORI, SUONI...

Nell’edizione 2019 del Capo Festival di Ricadi il turismo del gusto si esprimerà nella sua...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
A Cortale il 19 agosto presentazione del libro «I...

Sarà presentato lunedì 19 agosto 2019 alle ore 21:30 nei Giardini Renilin Etichetta...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Premio La Giungla alla Riviera dei tramonti: un...

Sarà assegnato alla “Riviera dei tramonti”, il premio La Giungla 2019. La cerimonia di...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Santuario di Dipodi (CZ): aperto l’anno giubilare...

Con la solenne concelebrazione eucaristica della vigilia dell’Assunzione della Vergine...