Da sinistra, nella foto: Mazzocca, Montemurro, Mascaro, Astorino, Paladino e Mercuri
21 marzo 2017
Da sinistra, nella foto: Mazzocca, Montemurro, Mascaro, Astorino, Paladino e Mercuri

News Lamezia e lametino

Calcio a 5 Femminile. La Royal Team Lamezia il 13 aprile a Terni con le grandi del futsal


Non si è ancora spenta l’eco della perfetta organizzazione delle Final Eight con la città di Lamezia Terme splendida protagonista, che la Divisione Calcio a 5 del presidente Montemurro col delegato Ferrini ed il Direttivo, ha inteso premiare la Royal Team Lamezia e il co-organizzatore dell’evento Eugenio Mercuri.

La squadra del presidente Mazzocca, infatti, prenderà parte a Terni, il prossimo 13 aprile ad un prestigioso quadrangolare di beneficenza a favore della Polisportiva Città di Norcia, che fu ospite a Lamezia Terme della Royal alle Final Eight.

Come si suol dire il lavoro paga: la Royal parteciperà dunque a quella che sarà una spettacolare kermesse di futsal femminile, a Terni, ovvero quel centro Italia da sempre cuore pulsante del futsal di qualità.

L’evento vedrà allo start le padrone di casa della Ternana Calcio Femminile, la SS Lazio Calcio a 5 femminile, l’All Stars Game (straniere della A Elite) e la Royal Team Lamezia.

Insomma un salto di qualità invidiabile per la squadra dei presidenti Mazzocca e Vetromilo, premiata per quanto ha saputo fare non solo alle recenti Final Eight, ma nei suoi 4 anni di vita societaria.

Qui si parla di vera e propria élite di calcio femminile, basti scorgere il palmares di Ternana e Lazio, la prima scudettata nella stagione 2014-15; la seconda vittoriosa del tricolore invece nel 97-98, con 4 Coppa Italia, vari scudetti ed altrettante Coppa Italia Under 21 e Juniores.

Dulcis in fundo la squadra che sarà composta dalla straniere del torneo italiano, con l’aggiunta delle bravissime ragazze del Norcia! Insomma già da ora si annuncia un gran spettacolo.

Il quadrangolare prevederà gare di semifinali e finali (1° e 3° posto) e avrà come fine ultimo la raccolta fondi per la Polisportiva Norcia. Praticamente si replicherà quanto di buono ha fatto la Royal a Lamezia nella tre-giorni delle Final Eight per le sfortunate ragazze della squadra umbra, costrette a peregrinare lontano da casa per continuare il loro torneo di Serie C, tutto ciò a causa del terremoto di quest’estate.

«Quando abbiamo avuto questa notizia dalla Divisione siamo stati tutti entusiasti», ammette Mazzocca. «Riscontrare in così poco tempo la fiducia e la stima di dirigenti navigati quali sono il presidente Montemurro ed il Delegato per il calcio Femminile Ferrini non ci può che inorgoglire. Sicuramente un’occasione per farci conoscere ancora di più come movimento di futsal calabrese nell’olimpo di questo sport».

Parimenti soddisfatto Eugenio Mercuri: «Senza presunzione eravamo consapevoli di aver fatto un buon lavoro alle Final Eight, soprattutto perché c’è stato davvero poco tempo per muoversi. Semmai il rammarico è che con qualche giorno in più avremmo fatto ancora meglio. Questa apertura di fiducia della Divisione per questo quadrangolare di Pasqua ci gratifica enormemente tutti e ci spinge ad iniziare a lavorare sodo per confezionare al meglio questo evento».


Leggi anche...



News
Lamezia Terme. Piccioni (LBC): «Persone positive...

La chiusura per sanificazione di alcune importanti strutture pubbliche della nostra città, il...


News
COVID. Il Coordinamento Docenti Diritti umani...

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani, a meno di 24 ore...


News
COVID: i numeri fanno paura. Dopo la Campania,...

Dopo la Campania, è coprifuoco anche in Lombardia e Lazio, che saranno seguite probabilmente...


News Calabria
Congresso regionale UNCEM a Sellia: Mazzei...

Vincenzo Mazzei resta alla guida dell’UNCEM Calabria: è quanto deliberato dal congresso...