la-royal-oggi-contro-il-san-cataldo
26 marzo 2017

News Lamezia e lametino

CALCIO A 5 FEMMINILE/La Royal Team Lamezia stravince contro il San Cataldo e ottiene il pass per i play off


E sono 15! Tante le vittorie stagionali della Royal Team Lamezia che oggi ottiene aritmeticamente il pass per i play off battendo 11-4 il San Cataldo (anche due pali ed un tiro libero parato). Terza (attualmente) o seconda si saprà dopo lo scontro diretto in Puglia domenica e all’ultima dopo Martina-Fasano mentre la Royal riposerà.

Tant’è, l’obiettivo è fare comunque bene nei play off, cercando – aspetto basilare – di mantenere la giusta coesione nella squadra perché solo remando tutte nella stessa direzione si può bissare l’ottima Final Eight.

Col San Cataldo la Royal approccia bene il match e già dopo 5 minuti conduce 3-0. Siciliane, presentatasi in 7 unità, che confermano i limiti denotati dalla classifica, ma con un paio di individualità (Carrubba e Fiorenza) tra l’altro giovanissime, di spicco. E così il primo tempo si chiude 5-0 per la Royal e dopo un calo iniziale nella ripresa gestisce comunque il match senza patemi.

Nella ripresa, una sola variante nella Royal, Losurdo per Mirafiore. Inizia bene la solita Ierardi: prima fuori e poi parata di Medico su azione personale. E si arriva all’autogol di Losurdo: la brava Carrubba conquista palla sulla trequarti e da sinistra crossa, a centro area Losurdo credeva forse di essere dall’altra parte e mette in porta con un tocco fortuito. 5-1.

Il San Cataldo prende fiducia e ancora con Carrubba e Fiorenza impegna Fucile. Fino al 6-1: realizza Pota su assist di Mirafiore. Ma le marcature sono larghe e Fiorenza portale sue sul 6-2. Quindi si rivede Mezzatesta: prima colpisce il palo poi realizza il 7-2 di testa su assist di Mirafiore. Il tempo di un gol divorato da Pota e da Scarantino per le ospiti e si arriva al 7-3: segna Buggea destreggiandosi bene in area.

Ma la Royal risponde con Losurdo, che chiude un triangolo con Fragola e Bagnato. 8-3. Medico salva sulla linea su Bagnato, ma nulla può sul rigore di Losurdo (per fallo di Carrubba su Mezzatesta) poco dopo. 9-3.

In pochi secondi il San Cataldo molla e la Royal realizza gli ultimi due gol con Ierardi e Mezzatesta per l’11-3, mentre la siciliana Failla in tape-in fissa l’11-4 finale. Ancora un tiro libero di Losurdo parato da Medico e la gara si chiude.


Leggi anche...



News
PSP e SBC: «Abrogare la Legge 62 del 2000. No ai...

L’esame in Senato del Decreto Legislativo 22/2020, recante misure per la conclusione e avvio...


News Lamezia e lametino
Al Polo Tecnologico di Lamezia «Liberi di...

Questa mattina si è svolto in videoconferenza un partecipato incontro con il quale gli...


News
Fase 3. L’Italia riapre: da oggi 3 giugno...

L'Italia riapre. Da oggi 3 giugno niente autocertificazione e finalmente sono consentiti i...


Blog
ROVISTANDO NEI CASSETTI di Fiore Isabella: «La...

Questa volta non mi sono risparmiato, andando al fondo di un cassetto dimenticato dove...