img-20220507-wa0012
8 maggio 2022

News cultura, spettacolo, eventi e sport

Calcio Prima Cat. C: Vigor 1919 – Borgia 5-3


VIGOR 1919: Colosimo, Bubba (33’st Perri), Cittadino (2000), Calomino, Gallo, Cossu, Foderaro,Sisca (1’st Calidonna), Scarpino, Giudice (2001) (40’st Scardamglia (2001), Ortolini (29’st Buccinà). A disp.: Vecchio (2000), Gibin (20029, Leta, Nascardi (2002).Alll. Perrone

BORGIA: Cerra (3’st Colelli), Codamo, Filippone (2001), Strangis (38’st Citraro (2002), Mano, Scarfone, Sohna (29’st Narda (2000), Sinopoli (39’st Formisano), Jateh, Pilo, Paparazzo (2000) (41’st Catanzaro).

A disp: Sestito (2003), Nobile (2001). All. Fioretti.

ARBITRO: Sorrentino di Soverato

RETI: 11’ pt Scarpino, 20’pt Strangis, 32’pt Jateh, 45’pt Foderaro, 7’st Calidonna, 11’st Sohna, 13’st Scarpino, 49’st Scarpino

NOTE: Espulso al 50’st Nobile dalla panchina per proteste. Ammoniti: Sohna, Buccinà, Perri

Angoli: 5-5. Rec: 4’pt, 7’st

 

Vittoria sofferta, meritata, voluta quella conquistata dagli uomini di mister Perrone contro il Borgia. I biancoverdi si fanno rimontare per ben due volte, passano anche in svantaggio ma alla fine dimostrano di avere la giusta determinazione per portare a casa tre punti importantissimi. In rete Scarpino, tripletta per l’attaccante oggi efficacissimo sotto porta, Foderaro, autore di una grande prestazione e Calidonna bravo da subentrato a farsi trovare pronto.

 

 

PRIMO TEMPO

3′ bella combinazione Jateh – Paparazzo, conclusione di quest’ultimo a lato

9′ Giudice in area non riesce a trovare la giusta coordinazione e manda fuori

11′ cross di Giudice dalla destra e Scarpino al volo la mette dentro (1-0)

17′ il cross di Sohna si trasforma in un tiro che colpisce la parte alta della traversa

20′ gran tiro dalla distanza di Strangis che termina sotto l’incrocio dove Colosimo non può arrivare (1-1)

32′ Cossu si fa sorprendere a centrocampo, la palla arriva a Jateh che si invola, arriva in area e batte Colosimo (1-2)

35′ tentativo di Sinopoli dalla distanza, Colosimo controlla, la sfera termina a lato 36′ azione combattuta in area ospite, prima Giudice, poi Foderaro non riescono a trovare la conclusione vincente

45′ Punizione forte e precisa di Foderaro che supera la barriera e sorprende Cerra (2-2)

47′ altra insidiosa conclusione da fuori area di Strangis, reattivo Colosimo a deviare in angolo

 

SECONDO TEMPO

7′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Foderaro crossa sul secondo palo, Calidonna lasciato solo in area di testa la deposita in rete (3-2)

11′ difesa biancoverde che si ferma convinta di un possibile fuorigioco avversario, l’arbitro però non fischia e Sohna si ritrova completamente solo in area e  supera cosi un incolpevole Colosimo (3-3)

13′ grande parata di Colelli su conclusione di Scarpino, l’azione prosegue e lo stesso attaccante biancoverde di testa riesce però a metterla dentro (4-3)

20′ bella conclusione di Pilo da fuori area, altrettanto bello il salvataggio di Colosimo che vola e la devia in angolo

26′il tentativo al volo di Ortolini dal limite colpisce la parte interna del palo e termina fuori

49′ tripletta personale di Scarpino, bravo a finalizzare un’altra perfetta ripartenza biancoverde (5-3)

 


Leggi anche...



News cultura, spettacolo, eventi e sport
Run4Hope: la quarta tappa parte a Mangone

Dalla Madonna dell’Arco a Mangone fino a Piano Lago: è stato questo il...


News cultura, spettacolo, eventi e sport
AMA Calabria: due eccezionali concerti di Guido...

Due musicisti uniti da una stima reciproca e da un’amicizia consolidata negli anni....


News Calabria
Magna Graecia: «Ufficio Riscossione, nella guerra...

Tra le possibili nuove allocazioni di uno sportello Riscossione Agenzia Entrate, sembrerebbe...


News
Pnrr, Conte: “Siamo un po’ in ritardo,...

Dobbiamo lavorare affinché "il nostro paese non perda quest'occasione, lo dobbiamo a tutti...