Cesare Battisti, a former member of the group Armed Proletarians for Communism
13 gennaio 2019

News

Cesare Battisti arrestato in Bolivia. L’ambasciatore italiano Bernardini: «La democrazia è più forte del terrorismo»


L’ex terrorista Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia, a Santa Cruz de la Sierra da una squadra speciale dell’Interpol con agenti italiani.
A confermare la notizia, poco dopo le 3 di stamane, Rainews24 e poi il sito del giornale brasiliano Folha de S. Paulo.

Subito dopo il comunicato di Filipe Martins, consigliere speciale del presidente della repubblica Jair Bolsonaro: «Il terrorista italiano Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia e sarà presto portato in Brasile, da dove verrà probabilmente mandato in Italia, così da poter scontare l’ergastolo secondo la decisione della giustizia italiana».

«Battisti è stato preso! La democrazia è più forte del terrorismo», così ha dichiarato alla stampa l’ambasciatore italiano in Brasile, Antonio Bernardini mentre il deputato federale Eduardo Bolsonaro, figlio del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, ha celebrato invece su Twitter l’arresto dell’ex terrorista Cesare Battisti, che aveva fatto perdere le sue tracce a dicembre: «Matteo Salvini, il ‘piccolo regalo’ sta arrivando», scrive.


Leggi anche...



Società
Rubbettino è la migliore azienda italiana per...

Le industrie grafiche ed editoriali Rubbettino riceveranno domani, 22 gennaio, a Roma il...


News Lamezia e lametino
Lions Club Lamezia Host: “RipArte con...

Dopo l’ascolto degli inni del Lions Club, la socia Lions, Annamaria Aiello, Specialist VII^...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme: Art.1 Mdp incontra il commissario...

Il parlamentare Nico Stumpo (Art.1 Mdp), Arturo Bova, presidente della Commissione...


News Lamezia e lametino
Comitato Pro Ospedale del Reventino: «Da oggi i...

Cambiano i Direttori Generali, ma qui non cambia nulla. Con loro abbiamo avuto decine di...