man
14 gennaio 2020

News

Cittadinanzattiva sta con Gratteri. Gaudioso e Lentidoro: «Saremo a Catanzaro il 18 gennaio. Non possiamo permettere che cittadini e istituzioni restino da soli»


Piena solidarietà, vicinanza e sostegno al PM Nicola Gratteri e alle Forze dell’Ordine per il lavoro che stanno facendo e che hanno fatto in questi anni. Manifesteremo la nostra vicinanza il 18 gennaio a Catanzaro». Queste le dichiarazioni di Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva, e di Felice Lentidoro, segretario calabrese della organizzazione.

«Gli arresti di questi giorni sono il risultato infatti di un lungo lavoro condotto dalla Procura di Catanzaro. Quello che lascia perplessi sono gli immediati e ripetuti tentativi di delegittimazione nei confronti del PM e della Magistratura in un contesto come quello calabrese, in cui gli scioglimenti di Aziende Sanitarie, commissariamenti di enti locali, casi di collusione tra politica e ndrangheta e mondo economico sono purtroppo oramai all’ordine del giorno.
Chi attacca in questo momento per delegittimare o non è mai stato in Calabria, e quindi non conosce la situazione, o ha altri tipi di interesse. In questo momento e in questo contesto è fondamentale non solo contrastare il tentativo di delegittimazione ma dare un chiaro segnale di sostegno da parte di società civile, mondo economico e politica, perché la Magistratura da sola rischia di trovarsi di nuovo isolata in una battaglia che invece riguarda i cittadini calabresi e tutti i cittadini italiani.
Delegittimazione, isolamento e successiva “eliminazione”, se non fisica, politica e professionale, sono scene di un film che abbiamo purtroppo già visto in passato e che non si può permettere che si ripetano in silenzio. La cappa che in questi anni ha coperto la regione Calabria va eliminata con il sostegno di tutti. Come Cittadinanzattiva siamo al fianco di Gratteri, della Magistratura, delle Forze dell’Ordine e di tutti coloro i quali vogliono fare in modo che la Calabria esca da una situazione di minorità a cui non possono rassegnarci i cittadini calabresi così come quelli del nostro Paese. Non possiamo permettere che esistano cittadini di serie B e che le istituzioni che si battono in questi territorio in modo che la criminalità venga fermata restino da soli. Per questo saremo alla manifestazione “Tutti con Gratteri” che si svolgerà sabato 18 gennaio a Catanzaro».


Leggi anche...



News Calabria
Coronavirus. Al Policlinico di Catanzaro tre morti...

Sono tre i pazienti morti nel reparto di Malattie infettive del Policlinico Universitario...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
L’uomo di oggi tra storia e fede: RIFLESSIONE...

Attualmente, per la situazione che stiamo vivendo, in presenza del coronavirus, non ci...


News
CORONAVIRUS. BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA 31 MARZO

In Calabria ad oggi 31 marzo sono stati effettuati 7661 tamponi. Le persone risultate positive...


News Calabria
PRC: «CONTRO IL CORONAVIRUS NON AFFIDIAMOCI ALLA...

Ad una gestione dissennata, di anni, della sanità calabrese si accompagna,in questi giorni...