riunione-borgia
21 marzo 2020

News Calabria

Coronavirus. A Borgia nuove misure restrittive emesse dal sindaco


Il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco, ha emesso un nuovo provvedimento che integra i precedenti – che prevedevano tra l’altro la chiusura del cimitero e delle ville comunali – valido da subito su tutto il territorio comunale.

Con la disposizione n.8/2020 il sindaco ordina la sospensione sul territorio comunale, con decorrenza immediata e fino a nuovo provvedimento, del commercio ambulante esercitato da soggetti non residenti, non dimoranti nel Comune di Borgia o la cui licenza commerciale non sia stata rilasciata da questo Ente. Il provvedimento prevede anche: che le esigenze degli animali domestici devono essere espletate in prossimità del proprio domicilio (max 100 mt) avendo cura di lasciare pulito il luogo del bisogno; il divieto di circolare a piedi in due o più persone; il divieto di attività ludiche, sportive e motorie lungo le strade urbane, extraurbane ed interpoderali, sulla spiaggia, in pineta, ad esclusione delle singole persone e per motivi strettamente di salute, dalle ore 06.00 alle ore 08.00 del mattino con divieto assoluto nei giorni di sabato e domenica; il divieto per chiunque non residente o domiciliato, di venire nel comune di Borgia se non per lavoro, motivi di salute o assistere un proprio caro anziano o diversamente abile.

Per i fumatori è consentito l’acquisto dei prodotti presso le tabaccherie solo 3 volte a settimana. Non è consentito allo stesso nucleo familiare fare la spesa per più di una volta al giorno e nel numero di una persona a famiglia. Tutte le attività commerciali dovranno rimanere chiuse la domenica escluse farmacie e para farmacie di turno e le edicole per la sola vendita di giornali. E’ fatto obbligo a tutte le attività esercenti all’interno del territorio comunale di far rispettare quanto sancito dal DPCM e dalla presente disposizione sindacale in riferimento alle distanze da mantenere, all’uso delle mascherine, all’uso dei presidi igienizzanti per le mani, all’uso dei guanti monouso, al controllo degli afflussi per evitare assembramenti pericolosi, segnalando a questa Autorità eventuali inottemperanze;

E’ vietato transitare sul territorio comunale sia a piedi che con veicoli ad eccezione dei casi previsti dal DPCM da attestare con apposita autocertificazione.

Infine, è fortemente consigliato l’uso di mascherine quando si accede all’interno degli esercizi commerciali e negli uffici pubblici. Ogni inottemperanza al provvedimento verrà perseguito ai sensi di legge.


Leggi anche...



News Calabria
Coronavirus. Al Policlinico di Catanzaro tre morti...

Sono tre i pazienti morti nel reparto di Malattie infettive del Policlinico Universitario...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
L’uomo di oggi tra storia e fede: RIFLESSIONE...

Attualmente, per la situazione che stiamo vivendo, in presenza del coronavirus, non ci...


News
CORONAVIRUS. BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA 31 MARZO

In Calabria ad oggi 31 marzo sono stati effettuati 7661 tamponi. Le persone risultate positive...


News Calabria
PRC: «CONTRO IL CORONAVIRUS NON AFFIDIAMOCI ALLA...

Ad una gestione dissennata, di anni, della sanità calabrese si accompagna,in questi giorni...