ingresso-ospedale-lamezia
7 marzo 2020

News Lamezia e lametino

Coronavirus. Piccioni (Lamezia Bene Comune): «Sindaco informi i cittadini e faccia da “regia”. Riaprire reparto Malattie infettive ospedale»


Il Paese intero sta vivendo momenti di angoscia che toccano da vicino la vita di tutti noi. Ognuno deve dare il proprio contributo nell’interesse generale, per informare e tutelare la salute dei cittadini. Con questo spirito, rivolgo un accorato appello al sindaco Mascaro perché diventi un punto di riferimento per l’intera comunità in questo momento di emergenza, informando i cittadini costantemente e coordinando le misure da adottare.

In questi giorni abbiamo appreso solo dalla stampa della decisione di alcune società che gestiscono alcuni impianti sportivi cittadini di sospendere le attività delle scuole calcio e di prevedere per le prime squadre solo gare e allenamenti a porte chiuse fino al 3 aprile. Sempre alla luce dell’ultimo decreto, le associazioni culturali hanno annunciato la sospensione delle rassegne teatrali e delle attività del Chiostro e misure simili stanno adottando singolarmente altre associazioni e le attività commerciali. E’ evidente che scelte di questo tipo, in una situazione di emergenza, non possono ricadere in capo ai soggetti gestori o organizzatori delle manifestazioni e soprattutto non possono essere soluzioni “parcellizzate”, struttura per struttura. Chiediamo al Sindaco di fare da “regia” e uniformare i provvedimenti da adottare in questa fase, soprattutto per dare un messaggio chiaro ai cittadini. I cittadini hanno bisogno di sentire l’amministrazione locale vicina in questi momenti di difficoltà.

Alla luce di quanto accaduto in un comune del Foggiano in cui un funerale potrebbe aver trasformato un’intero paese nel primo “focolaio” del sud Italia, valuti il sindaco, la possibilità di assumere provvedimenti e dare direttive anche per quanto riguarda i funerali, nel pieno rispetto di un momento estremamente delicato per le persone qual è quello della morte dei propri cari. Senza creare allarmismi, ma nella consapevolezza che ogni azione di prevenzione è nell’interesse di tutta la comunità.

Rivolgo inoltre un appello al sindaco Mascaro, condividendo quello lanciato nei giorni scorsi dall’associazione “Malati cronici” e da ultimo da “Cittadinanza attiva” e “Tribunale diritti del malato”, affinché, date le condizioni straordinarie che stiamo vivendo, si faccia portavoce con le autorità competenti per l’immediata riapertura del reparto di malattie infettive dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme, chiuso dalla fine del 2016. Ci sono locali già predisposti che potrebbero essere utilizzati per affrontare eventuali situazioni critiche sul nostro territorio, diminuendo così la “pressione” sul vicino Ospedale “Pugliese” che già si è visto costretto a sospendere i ricoveri ordinari.

Ci sarà tempo e modo per discutere di una riorganizzazione sanitaria a livello regionale. Ma qui siamo di fronte a un’emergenza. Stiamo parlando della terza/quarta città più popolosa della regione. Tantissimi lavoratori e studenti sono già rientrati in città e potrebbero rientrare nei prossimi giorni dalle zone rosse e dalle zone gialle del Nord d’Italia, dove sono concentrati i focolai dell’epidemia. A ciò si aggiunge la vicinanza con l’aeroporto internazionale che determina afflussi da altre regioni d’Italia nella nostra città.
La riapertura del reparto di malattie infettive dell’ospedale lametino, in questa situazione di emergenza, è un bene non solo per Lamezia ma per tutta la sanità calabrese che, come da più parti si sta affermando, non è nelle condizioni strutturali e organizzative per gestire una eventuale aumento dei contagi che ci auguriamo non avvenga. Un grazie va a tutti i medici, agli operatori sanitari,ai volontari della Protezione Civile e delle altre organizzazioni che anche nella nostra Regione in queste ore di grande apprensione stanno lavorando per far fronte all’emergenza e per informare i cittadini sui comportamenti adeguati per prevenire i contagi.
Rosario Piccioni (Lamezia bene comune)


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Milena Liotta: «Si metta in campo...

In un momento di fortissima crisi economica, con il rischio che interi segmenti di società...


News Lamezia e lametino
Conflenti: acqua potabile, serbatoi e condutture a...

La Giunta comunale di Conflenti, riunitasi nella tarda serata di ieri, ha deliberato di...


Blog
LE RANDAGIATE VERBALI di Daniela Fittante: «Non è...

Lo scopo di questa randagiata non è fare un trattato sulla vita ed opere del Michelangelo, ma...


News
PSP e SBC: «Abrogare la Legge 62 del 2000. No ai...

L’esame in Senato del Decreto Legislativo 22/2020, recante misure per la conclusione e avvio...