cappello-dello-zar
21 dicembre 2017

Vetrine

Dolce Natale con il cappello dello zar


Il cappello dello zar è l’ultima dolce novità in pasticceria: morbido panettone senza uvetta né canditi, farcito con dell’ottimo gelato artigianale e guarnito con deliziosi biscottini preparato in tre diverse tipologie dai maestri pasticceri del Bar Roma di Lamezia Terme.

Fra tradizione e innovazione continua la ricerca gastronomica condotta nei laboratori dello storico bar-pasticceria lametino, il cappello dello zar si può gustare nel gusto nocciola, panettone con gelato alla nocciola, croccante alla nocciola guarnito con cialda-biscotto, gusto pistacchio, panettone con gelato al pistacchio, croccante al pistacchio e cuore di parfait alle mandorle, gusto tartufo, panettone con gelato alla nocciola e al cioccolato e cuore fondente al cioccolato.

Insomma il cappello dello zar è una vera esplosione di gusto e di dolcezza che accompagnerà le nostre feste insieme agli altri dolci tradizionali calabresi, preparati sempre con prodotti freschi e di alta qualità, senza coloranti e conservanti e adatti a grandi e piccoli come la pignolata, il croccante di mandorle e quello di nocciole, le susamelle con uvetta e canditi e i deliziosi fichi al cioccolato ripieni di croccante alle noci.

Da non perdere i grandi classici della pasticceria delle Due sicilie, come i divino amore con ripieno di mandorle, i torroncini morbidi alla siciliana, susamelle napoletane e i i biscottini al croccante di mandorle o nocciole.


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Realizziamo le opere di...

Fra poco si sarebbero persi i finanziamenti di più di 18 milioni di euro erogati al Comune di...


News
Ndrangheta: vasta operazione internazionale della...

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione internazionale della...


News
Violenza sulle donne: il Codice rosso adesso è...

Via libera definitivo al cosidetto Codice Rosso, il ddl che dispone le misure per tutelare le...


News Calabria
Ferrovie Taurensi: analisi costi/benefici per la...

di Roberto Galati (Associazione Ferrovie in Calabria) Sono trascorsi ormai...