valeria
16 novembre 2015

Copertina

Generazione Bataclan


L’Italia piange Valeria Solesin, la giovane veneziana morta nella strage di Parigi. Ottimi voti, una laurea in sociologia a Trento e poi il dottorato alla Sorbona di Parigi, esperta in welfare familiare, negli anni dell’Università volontaria di Emergency e in Francia aiutava i clochard. «In questo momento l’unica cosa che ci preme è ricordare che nostra figlia era una persona, una cittadina e una studiosa meravigliosa», ha detto la mamma Luciana.
Cordoglio unanime per la morte dell’innocente Valeria, ricordata da Gino Strada, presidente di Emergency e dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella che l’ha definita «Figlia d’Italia e d’Europa uccisa, insieme a tanti altri giovani, perché rappresentava il futuro dell’Europa, il nostro futuro».
Valeria come migliaia e migliaia di giovani di tutte le nazionalità e di tutte le religioni, in giro per l’Europa e per il mondo a lavorare e a studiare per renderlo migliore… Quella maledetta sera a Parigi ce n’erano tantissimi in giro a divertirsi e molti sono caduti sotto i colpi dei terroristi. Dal 13 novembre quella che possiamo chiamare la generazione Erasmus si è trasformata tristemente nella generazione Bataclan, qualcuno ha già definito la strage di Parigi «Spoon River 2.0».
Nello sgomento, nel timore e nel dolore di questo momento e non avendo soluzioni preconfezionate, se non il perseguimento degli ideali di pace e di libertà che sempre ci hanno guidato, noi genitori non possiamo far altro che stare ancora più vicino ai nostri figli e dir loro di non avere paura. Siamo tutti «la generazione Bataclan».
Annamaria Persico


Leggi anche...



Cultura, eventi, spettacoli e sport
Paesaggio e Mito: un itinerario naturalistico...

Paesaggio e Mito: questo il nome dell'ambizioso progetto che il 19 giugno sarà presentato...


Storia, miti, leggende e tradizioni
Il Corpus Domini tra arte e tradizione: le...

La Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Sollemnitas Ss.mi Corporis et Sanguinis...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Giovedì 20 giugno celebrazione...

La celebrazione diocesana del Corpus Domini si svolgerà giovedì prossimo 20 giugno alle 19...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
“Abbracciami Invece” è il nuovo...

Dopo il primo premio ottenuto al Festival Internazionale di Montecatini con il precedente...