avvento
1 dicembre 2022

Storia, miti e leggende della Calabria e del Sud

Dicembre: il mese dell’Avvento. La dolce tradizione del Calendario


Oggi Primo dicembre inizia l’Avvento, cioè l’Arrivo, il periodo di quattro settimane che precede il Natale e che da secoli per le popolazioni cristiane da inizio al ciclo delle feste natalizie che celebrano la nascita di Gesù.

Questa tradizione ricalca una festa pagana romana, l’Adventus, o Parusia, che significava sia la presenza annuale della divinità, che l’anniversario della visita dell’Imperatore. Da qui, in epoca cristiana, anche il significato del Cristo che viene che si celebrava con preghiere e digiuni contando e festeggiando le 4 domeniche precedenti il Natale.

Nell’Ottocento nei paesi del Nord Europa, dove già si usava attendere la nascita di Gesù preparando per i più piccoli 24 regalini da scartare ogni giorno fino al Natale, iniziò a diffondersi anche la tradizione del calendario dell’Avvento, un calendario particolare di cartoncino con 24 finestrelle da aprire, ognuna con un disegno e messaggi in tema successivamente accompagnati anche da un dolcetto, ideato da Gerhard Lang, un editore protestante, originario di Maulbronn (Germania), nel 1908.

A partire dal 1920 si diffusero in Germania i calendari di cartone con finestre riempite di cioccolatini raffiguranti motivi natalizi e, per la gioia di tutti i bambini del mondo, la tradizione si diffuse nel resto d’Europa e negli Stati Uniti.

Il calendario conquistò prima i Paesi protestanti, poi quelli cattolici. Negli anni dei regimi totalitari nel Nord Europa i calendari dell’Avvento vennero sfruttati anche dalla propaganda politica: durante il nazismo, dietro ogni finestra c’era un simbolo della grande Germania oppure nella Repubblica democratica tedesca, durante la Guerra Fredda, i fasti dell’Unione sovietica.

Oggi i calendari dell’avvento continuano ad essere quelli della tradizione originaria, colorati e golosi, ai quali si aggiungono quelli per adulti, con regalini alcolici o al tabacco per i fumatori, oppure si creano addirittura edifici e luoghi addobbati a calendari, ma sempre per aspettare il Natale con gioia.

Annamaria Persico (articolo già pubblicato su Reportage il 1 dicembre 2017)


Leggi anche...



News
Vito Chimenti, l’ex bomber muore per un...

Addio a Vito Chimenti, l'ex attaccante di serie A si è sentito male negli spogliatoi del...


News
Alfredo Cospito, il medico: “E’ quasi...

"Non cambia idea e non servirebbe trasferirlo da un'altra parte: l'unica soluzione sarebbe...


News
Omicidio-suicidio Ortona, soffoca il fratello...

Ha ucciso, soffocandolo, il fratello minore e, poi, si è impiccato. Il dramma, che risale a...


News
Lazio-Fiorentina, Sarri: “Abbiamo lottato...

"La squadra ha sofferto e lottato fino alla fine". L'allenatore della Lazio Maurizio Sarri...