palazzonicotera
29 maggio 2018

Cultura, eventi e spettacoli

Il Concorso Letterario Nautilus chiude il Maggio dei libri lametino. Premio per i finalisti della Sezione Racconti e Sezione Mattia Guerrieri


Sarà la Cerimonia di premiazione del Concorso Letterario Nautilus a concludere la prestigiosa manifestazione nazionale dopo più di trenta eventi svoltisi nelle Sale di Palazzo Nicotera a Lamezia Terme.

Italo Armone, Mafalda Fusilli, Ottavio Mirra, Claudio Petronetti, Alessandra Scarpinella i finalisti per la Sezione Racconti “Paese Mio”. Il nome del vincitore sarà reso noto nel corso della Cerimonia di premiazione, durante la quale tutti e cinque riceveranno la pergamena di Nautilus e copie del libro Paese mio, pubblicato per l’occasione da Edizioni Reportage e contenente tutti i racconti, mentre il vincitore riceverà in premio anche l’opera Nautilus del Maestro Antonio Caporale.

Nella stessa serata sarà consegnato all’Istituto comprensivo Nicotera-Costabile di Lamezia Terme il premio speciale Nautilus per le scuole intitolato a Mattia Guerrieri, il bimbo prematuramente scomparso che tanto rimpianto ha lasciato tra i familiari e in tutti coloro che l’hanno conosciuto.

I ragazzi della scuola Nicotera-Costabile, che era la scuola di Mattia, su proposta della commissione Nautilus a conclusione dell’anno scolastico 2017-18, hanno svolto lavori aventi come tema: «Diverso da chi? Accettare tutti non perché siamo tutti uguali ma perché siamo tutti diversi».

La cerimonia di premiazione sarà presentata da Federico Arcuri, giornalista, editore nonché presidente del Premio, e dalla giornalista Maria Scaramuzzino.

Sarà una serata ricca di emozioni, progetti per la prossima edizione e tante sorprese. Oltre ai componenti della Giuria: Daniela Grandinetti, docente e scrittrice, Angelo Falbo, già dirigente scolastico e critico letterario, Annamaria Persico, editor, saranno presenti anche Giacinto Gaetano, direttore del Sistema Bibliotecario Lametino, il Maestro Francesco Antonio Caporale, autore del logo del concorso, Gioacchino Tavella, Rocco Mangiardi, Anna Cardamone e tanti altri.

Il calendario dell’ultima settimana del Maggio dei libri ha visto il 28 maggio la presentazione di Passeggiando poesie di Cesare Perri, seguito il 29 maggio da I sogni muoiono al mattino di Tonino Spena, e terminerà la sua corsa con l’ultimo evento di giorno 30, premiazione della Prima edizione del concorso letterario Nautilius a cura di Edizioni Reportage in collaborazione col Sistema Bibliotecario Lametino.


Leggi anche...



Blog
ROVISTANDO NEI CASSETTI di Fiore Isabella: «La...

Questa volta non mi sono risparmiato, andando al fondo di un cassetto dimenticato dove...


News
2 Giugno. CNDDU: «L’importanza storica della...

Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani intende ricordare,...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. 74° anniversario della nascita...

L'Amministrazione Comunale di Lamezia Terme oggi 2 giugno, in occasione del 74° anniversario...


Cultura, eventi e spettacoli
Lamezia Terme: il nuovo inno a Sant’Antonio....

“Taumaturgo instancabile, Portatore del Verbo divino. Antonio, mite ed umile di cuore”....