Mascarofascia2test1-640x350
22 dicembre 2019

News Calabria

Il sindaco di Maida Paone si congratula con il collega Mascaro: «Da Lamezia un’azione coordinata e di reciproco sostegno per il comprensorio»


Il sindaco di Maida, Salvatore Paone, in seguito alla composizione della Giunta comunale che arriva dopo la vittoria del sindaco Paolo Mascaro dello scorso 26 novembre, ha voluto esprimere le proprie congratulazioni ed un auguri di buon lavoro al primo cittadino di Lamezia Terme, al suo Esecutivo e all’intero consiglio comunale.

“Con i nuovi organismi democraticamente eletti e nel pieno dei propri poteri, Lamezia Terme può riprendere in pieno il ruolo di città guida del nostro comprensorio – afferma il sindaco di Maida. Ritengo sia necessario che venga avviato da subito un coordinamento di sindaci di tutto il comprensorio lametino per programmare insieme una serie di iniziative di stretto interesse territoriale che si concentrino su poche ma fondamentali problematiche delle nostre comuniità. Penso prima di tutto alla sanità, ma anche alle politiche sociali, a misure a sostegno delle fasce più deboli, senza trascurare un credibile piano di sviluppo del territorio della parte centrale della provincia di Catanzaro e della Calabria, incentrato finalmente sulla legalità e il rispetto delle regole. In particolar modo, è davvero urgente fare il punto sulla situazione in cui versa il settore della sanità, in una crescente emergenza a discapito del diritto alla salute dei nostri concittadini. Sarebbe opportuno ascoltare ed aprire un confronto con gli operatori sanitari che sono consapevoli delle principali criticità: penso allo stato in cui versa l’ospedale di Lamezia Terme, ma anche ai presidi sanitari territoriali sempre più svuotati di professionalità e senza alcuna prospettiva di riorganizzazione. In una fase in cui si registra la debolezza delle forze politiche organizzate, diventa ancora più necessario intervenire con una azione coordinata e di reciproco sostegno – conclude Paone -. I sindaci possono avere una fondamentale voce in capitolo per un dialogo con gli enti superiori e per segnalare e proporre soluzioni alle istanze provenienti dal territorio ed dai cittadini. Auspico, quindi, che sin dalle prossime settimane e su input del primo cittadino di Lamezia si costituisca un coordinamento dei sindaci del lametino per un primo confronto sulle tematiche da affrontare insieme”.


Leggi anche...



Cultura, eventi, spettacoli e sport
«Il santuario della dea Hera a Vigna Nuova»: il 3...

Martedì 3 marzo 2020, alle ore 17.00, a Crotone, presso il Museo Archeologico Nazionale di...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Vacantiandu. Dalla Toscana il Teatro...

Dopo Campania, Sicilia, Piemonte, Veneto, Marche, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Lazio e...


News
Coronavirus: primo caso in Calabria. 888 i...

Sono 888 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia, di cui 46 guariti e...


News Lamezia e lametino
Tensostruttura all’aeroporto di Lamezia....

Stiamo parlando di un aeroporto internazionale che sta sfiorando ogni anno i tre milioni di...