img-20180910-wa0009
11 settembre 2018

News Lamezia e dintorni

Italia Nostra Lamezia Terme: «Quando l’inciviltà non conosce limiti né confini»


Ore 17 di giorno 10 settembre 2018 ecco come si presenta la vasca decorativa e zampillante di Piazza Mercato Vecchio Lamezia Terme.
A chi spetta il compito di impedire che tutto ciò avvenga?
Chi deve provvedere a pagare per questo continuo ed indecoroso spettacolo che offende il decoro della nostra città?

Non si può consentire di bivaccare, magari ubriacarsi e poi depositare o buttare bottiglie, lattine, vetri, cannuccie e chi più ne ha più ne metta nella stagnante acqua che produce zanzare moscerini e parenti prossimi.
Chi compie questi gesti di certo non ama Lamezia Terme.

Offende l’ambiente e la bellezza di una città che fatica a trovare un senso.
Non basta quanto stiamo denunciando sul rallentamento della raccolta rifiuti ora aggiungiamo questa chicca di cui avremmo fatto a meno!
Giuseppe Gigliotti
presidente Italia Nostra Lamezia Terme


Leggi anche...



News Lamezia e dintorni
Sciopero generale Difendiamo Lamezia: confermata...

I comitati Basta Degrado ed Emergenza Lamezia riuniti in assemblea plenaria hanno indetto una...


News
Operazione Quinta bolgia. Ass. Graziella Riga:...

L’operazione portata a termine oggi dalla Procura della Repubblica - Dda di Catanzaro...


News
Operazione Quinta bolgia. Azione Identitaria:...

L’inefficienza della sanità pubblica, soprattutto da quando è passata sotto il controllo...


News
Operazione Quinta bolgia. D’Ippolito M5S:...

L'operazione Quinta bolgia conferma che in Calabria politica, burocrazia e criminalità...