locandina_ok
12 gennaio 2023

News cultura, spettacolo, eventi e sport

LAMEZIA. Il 12 gennaio «L’area archeologica di Terina tra ricerca e valorizzazione», lectio a cura della prof. Stefania Mancuso


Grazie al coinvolgimento ed alla reciproca collaborazione con l’Amm.ne Comunale, prende forma giovedì 12 gennaio nella sede museale un evento culturale di grande spessore, una Lectio, L’area archeologica di Terina tra ricerca e valorizzazione, tenuta dalla Professoressa Stefania Mancuso, Docente di Archeologia della Magna Grecia – Unical evento collegato al ciclo “All’ombra dell’Abbazia” – dialoghi di archeologia e storia; evento di riflessione e divulgazione culturale in cui trova applicazione l’accordo di valorizzazione sottoscritto dall’Amministrazione Comunale, con l’istituzione del Polo Museale e poi della Direzione Regionale Musei Calabria, che prende forma all’interno del complesso monumentale del San Domenico, condividendo una collaborazione d’intenti che si sta consolidando in una rete di valorizzazione a tutto tondo.

Nuovi modi di fruire il Museo, archeologico per vocazione ma che si pone come Hub Culturale all’interno di un quadro interdisciplinare.

Il programma: ore 17.30 L’AREA ARCHEOLOGICA DI TERINA TRA RICERCA E VALORIZZAZIONE Lezione della Professoressa Stefania Mancuso, Docente di Archeologia della Magna Grecia – Unical _a seguire INTERVENGONO Simona Bruni Direttore Museo Archeologico Lametino Giorgia Gargano Ass.re alla Cultura Comune di Lamezia Terme

 


Leggi anche...



News
Ucraina, Zelensky: “Vinceremo nel 2023″

"Il 2023 deve essere e sarà l'anno della nostra vittoria". E' quanto ha detto il presidente...


News
Napoli-Roma 2-1, azzurri allungano in vetta

Il Napoli batte 2-1 la Roma nel posticipo domenicale della ventesima giornata di Serie A,...


News
Vito Chimenti, l’ex bomber muore per un...

Addio a Vito Chimenti, l'ex attaccante di serie A si è sentito male negli spogliatoi del...


News
Alfredo Cospito, il medico: “E’ quasi...

"Non cambia idea e non servirebbe trasferirlo da un'altra parte: l'unica soluzione sarebbe...