da-sx-fragale-gigliotti-mazzocca-burgo-bevilacqua-gatto
13 maggio 2019

News Lamezia e lametino

Lamezia Terme. Royal Baby FutSal: giornata conclusiva al ‘Perri-Pitagora’ con bambini entusiasti


Si è chiuso sabato11 maggio col solito grande entusiasmo della scolaresca partecipante dell’Istituto ‘Perri-Pitagora’ il progetto Baby Futsal, messo su dalla Royal Team Lamezia e dalla Scuola Calcio Gatto-Lio. La giornata conclusiva presso la palestra del ‘Maggiore Perri’ alla presenza della dirigente scolastica Teresa Bevilacqua e della professoressa coordinatrice del progetto, Lorenza Burgo. Erano presenti anche il presidente della Royal, Nicola Mazzocca, il team manager Pierluigi Fragale ed il factotum Totò Gigliotti, mentre per la scuola calcio, il tecnico Antonio Gatto.

Da ormai da tre anni il prestigioso Istituto ‘Perri-Pitagora’ ha puntato su un progetto che, al di là dell’aspetto agonistico, predilige quello ludico-sportivo, quindi consentire ai piccoli alunni di familiarizzare con una disciplina, quale quella del futsal, che sta sempre più diffondendosi. Ma il fine ultimo è quello di far socializzare i bambini col piacere di stare assieme e divertirsi, consentendo altresì di apprendere fin dalla giovane età semplici tecniche proprie della disciplina.
Ed in tal senso il presidente Mazzocca con la Royal Team Lamezia si è sempre mostrato disponibile, dedicando la giusta attenzione nel corso dell’anno alle varie classi alternatesi nella pratica sportiva. Lo ha fatto con le varie calciatrici in qualità di ‘insegnanti’ sempre coordinate dal tecnico Paolo Carnuccio. E così, durante la stagione, si sono alternate Saraniti, Furno e Primavera incontrando fin da subito l’entusiasmo dei tanti alunni partecipanti.
La giornata finale ha visto la presenza di tre classi con circa 60 alunni, accompagnati ovviamente dai rispettivi genitori, divisi in vari gruppi che hanno dato via ad animate partitelle, oltre vari esercizi tattici gestiti da mister Antonio Gatto fresco partecipante al Corso allenatori Uefa A di Coverciano e prossimo agli esami.

Dopo due ore di sano divertimento, sia la dirigente Bevilacqua che la professoressa Burgo hanno inteso ringraziare i bambini partecipanti con i loro genitori, oltre alle due squadre la Royal Team Lamezia e la Scuola Calcio Gatto-Lio. In particolare la prof. Burgo ha ripercorso gli ormai tre anni di collaborazione con la Royal Team, manifestando tutto il compiacimento dell’Istituto Perri-Pitagora per questa proficua collaborazione col presidente Mazzocca, rinnovando ancora una volta l’invito e l’auspicio del proseguimento per il futuro. Invito subito accolto sia dal pres. Mazzocca che dal t.m. Fragale i quali, all’unisono, si sono detti soddisfatti di questo percorso iniziato tre anni fa, con la ferma intenzione di proseguire ancora. Entrambi poi hanno invitato i tanti genitori presenti affinchè le proprie figlie inizino la pratica agonistica nel futsal, soprattutto vedendo l’entusiasmo dei bambini non solo in questa giornata conclusiva ma mostrato durante tutto l’anno. Purtroppo è stato anche sottolineato la carenza di strutture sportive, che frenano la pratica sportiva in questo particolare momento a Lamezia, augurandosi che presto tutto possa tornare alla normalità.

La conclusione ha visto poi il clou con la consegna a ciascun partecipante del diploma nominativo di frequenza tra il giubilo di tutti i bimbi presenti e l’arrivederci alla prossima stagione.


Leggi anche...



News Calabria
Lamezia Terme. Sabato 6 luglio ordinazione...

Sabato 6 luglio alle 17 sarà celebrata nella Cattedrale di Lamezia Terme l'ordinazione...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
L’Infinito di Leopardi: il manoscritto in mostra...

Arriverà oggi nella città di Casalnuovo di Napoli il manoscritto autografo della più...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
A Lamezia il 22 maggio «Terre senza pace –...

Un ulteriore appuntamento di PAX CHRISTI – Punto pace di Lamezia Terme sui temi della pace...


News
Sea Watch sequestrata, i migranti scendono....

Scatta il sequestro della Sea Watch ferma da due giorni al largo di Lampedusa e i 47 migranti...