terra-di-calabria
20 novembre 2020

News Lamezia e lametino

L’associazione Terra di Calabria continua ad operare anche in questo difficile tempo segnato dalla pandemia


PIANOPOLI. L’associazione Terra di Calabria non ferma la sua attività nonostante il momento storico sia difficile e complesso. La recrudescenza della pandemia da Covid-19 ha imposto l’adozione di numerose restrizioni anti-contagio ma il sodalizio guidato dal presidente Sandro Gallo, continua ad assicurare i suoi servizi a favore della collettività. Infatti, l’associazione che vanta vent’anni ininterrotti di presenza sul territorio con l’adesione di diverse centinaia di soci, ha attivato uno sportello gratuito per gli stessi affiliati e anche per la comunità locale.

Ogni lunedì lo sportello garantisce consulenza legale mentre ogni martedì si può rivolgere agli esperti del sodalizio chi intende attivare una start up. La giornata di mercoledì è dedicata a chi deve sbrigare modulistica e iter burocratici relative al reddito di cittadinanza o alle pratiche pensionistiche. Giovedì l’esperto di Terra di Calabria risponde a chi pone quesiti sulle polizze assicurative riguardanti auto, case, negozi e tutto ciò che è assicurabile. Lo sportello del venerdì è dedicato a chi vuole saperne di più su incentivi, agevolazioni finanziarie a tutela dell’imprenditoria.

“Si tratta di servizi del tutto gratuiti – tiene a sottolineare il presidente Sandro Gallo – Il nostro territorio è afflitto da sempre da complesse problematiche che, con la recessione economica generata dalla pandemia, da Coronavirus si sono ulteriormente aggravate. Per questo – aggiunge ancora Sandro Gallo – riteniamo che sia doveroso da parte nostra offrire un sostegno concreto al tessuto produttivo e imprenditoriale del nostro territorio per cercare di dare una boccata d’ossigeno alla nostra economia. Questo lo spirito della nostra associazione che in questi vent’anni di vita è rimasto fedele ai principi della mutualità e della cooperazione sociale”.
Terra di Calabria proprio quest’anno, dunque, celebra il suo ventennale, un lungo cammino iniziato nel marzo del 2000 che già nel marzo scorso il sodalizio avrebbe voluto festeggiare. Lo scoppio della pandemia ha inevitabilmente posticipato le celebrazioni che avrebbero dovuto svolgersi in questo periodo. Ma il lockdown light imposto dal governo nazionale per contenere i contagi ha nuovamente bloccato il programma dei festeggiamenti di Terra di Calabria.

“Prima o poi riusciremo a rendere omaggio alla nostra associazione e soprattutto alle centinaia di soci che hanno sostenuto le nostre attività in questi vent’anni. Intanto – conclude Sandro Gallo – noi portiamo avanti in silenzio il nostro compito che è sempre stato e continua ad essere quello di tutelare la nostra amata terra di Calabria, valorizzando storia, tradizione, usi e costumi, bellezze naturalistiche, enogastronomia d’eccellenza. In fondo la nostra soddisfazione più grande è quella di garantire servizi per la crescita socio-culturale ed economica del nostro territorio. La vera festa è questa!
Terra di Calabria ha sede in corso Roma a Pianopoli (Catanzaro).

Pianopoli, 19 novembre 2020
Associazione Terra di Calabria


Leggi anche...



News
Festival di Spoleto, Oliverio rinviato a giudizio....

CATANZARO. “Centomila euro per promuovere l’immagine turistica della Calabria, pagare uno...


News
Decreto Ristori. UNSIC: «Ecco le categorie...

Sono attualmente tre - e potrebbero essere quattro a gennaio - i “Decreti Ristori”,...


News Calabria
PETIZIONE A FAVORE DELL’INTITOLAZIONE...

Giorno 20 Novembre è venuto a mancare il Dott. Pasquale Alcaro. Dal 1981, anno della sua...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Lamezia Terme. Concluso con successo il Campionato...

Si è tenuto lo scorso sabato 21 novembre, presso il Palasparti di Lamezia Terme, il...