libri-e-tulipani-aprile-2021
12 aprile 2021

BLOG-le firme di Reportage

LITWEB. Ippolita Luzzo e i suoi “Pezzi” alla rassegna letteraria #librietulipani di Librinfestival


La blogger Ippolita Luzzo tra le protagoniste della rassegna letteraria primaverile #librietulipani promossa da Librinfestival associazione culturale.

Al centro dell’incontro online promosso dal sodalizio culturale di Monterotondo, promotore della kermesse e maratona letteraria annuale che premia i mestieri del libro e partner di diverse rassegne e iniziative nazionali sul fronte della promozione letteraria, il libro della blogger lametina “Pezzi”, edito da Città del Sole Edizioni, che raccoglie alcuni dei più significativi interventi del suo blog “Il Regno della Litweb”, nato nel giugno 2012.

Per Silvia Di Tosti, direttrice della rassegna e tra i protagonisti dello staff di Librinfestival, “la piazza virtuale nasconde a volte delle gradite sorprese. Una di queste è stata Ippolita Luzzo, con la quale, pochi scambi social hanno contribuito a stabilire una sintonia. Anche il suo entusiasmo nell’accettare il mio invito è la conferma di un’intesa umana e culturale di cui sono molto contenta. Partiremo dal suo “Pezzi” per parlare di passioni, libri, lettura, comunicazione, cultura e comunità. Invito chiunque lo desideri, a intervenire, affinché il tema si arricchisca di stimoli e vedute.”

L’incontro è in programma sulla pagina facebook di Librinfestival associazione culturale venerdì 16 aprile alle 18.30


Leggi anche...



News
Ucraina, Zelensky: “Vinceremo nel 2023″

"Il 2023 deve essere e sarà l'anno della nostra vittoria". E' quanto ha detto il presidente...


News
Napoli-Roma 2-1, azzurri allungano in vetta

Il Napoli batte 2-1 la Roma nel posticipo domenicale della ventesima giornata di Serie A,...


News
Vito Chimenti, l’ex bomber muore per un...

Addio a Vito Chimenti, l'ex attaccante di serie A si è sentito male negli spogliatoi del...


News
Alfredo Cospito, il medico: “E’ quasi...

"Non cambia idea e non servirebbe trasferirlo da un'altra parte: l'unica soluzione sarebbe...