il-presidente-mazzocca
16 dicembre 2019

Cultura, eventi e spettacoli

MAZZOCCA: “LA ROYAL TEAM CONTINUA PIU’ FORTE DI PRIMA”


La società Royal Team comunica che sono state cambiate delle cariche sociali per rendere ancora più forte la nostra squadra e per raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.
In particolare le due sconfitte con le dirette concorrenti, ovvero il Molfetta all’esordio e domenica scorsa col Fasano, soprattutto con un passivo di 15 gol subìti e nessuno segnato, non ammettono repliche. Per cui ho deciso di esonerare il tecnico Carnuccio, mentre il preparatore atletico De Sensi si è dimesso e non è stato dunque sollevato dall’incarico. In uscita anche due calciatrici: Furno e Gatto. A tutti, compresi l’ex team manager e l’ex dg che si sono dimessi, va il ringraziamento della Royal per quanto hanno fatto in queste ultime stagioni ogni per il proprio compito ed a ciascuno auguriamo le migliori fortune professionali.
La Royal ovviamente va avanti ingaggiando il signor Francesco Cisco Schiavello quale nuovo allenatore della prima squadra. Mentre resta al suo posto il preparatore dei portieri Antonio Cassalia.
New entry anche in società, dove resta il vice presidente Roberto Godino, a cui si affianca con la stessa carica anche Ivan Paola mentre il nuovo dg è Vittorio Mazzocca, entrambi con passate esperienze sia di calciatore che di dirigente in varie società calcistiche, ed ulteriori novità si avranno nei prossimi giorni.


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Tredicina di Sant’Antonio:...

Ringraziamo di cuore i fedeli che, con senso di responsabilità, attraverso le prenotazioni...


News
Malati cronici del lametino: «Ambulatori ospedale...

Non basta non riuscire ancora oggi a prenotare una visita in ospedale se non urgente. Non...


News
Il successo di BidiBee, l’app per gli...

Molte volte si parla di differenze tra nord e sud, e alcune volte queste differenze sono tali...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Milena Liotta: «Si metta in campo...

In un momento di fortissima crisi economica, con il rischio che interi segmenti di società...