La direzione del vento  (foto Mario Greco)
3 gennaio 2019
La direzione del vento (foto Mario Greco)

News Calabria

Meteo Calabria: domani ancora venti forti e nevicate fino al mare


La nostra penisola continua ad essere interessata dal flusso di correnti fredde proveniente dal nord Europa che determina il persistere di forti venti al sud, una sensibile diminuzione delle temperature, con nevicate sul versante adriatico centro-meridionale fino al livello del mare e a quote molto basse sul resto del sud Italia.
Messaggio di Allertamento Unificato emesso oggi da Protezione Civile Calabria ha valenza di AVVISO DI CRITICITA’.
Si prevede:
– OGGI 03.01.2019 dalle ore 12:00 alle ore 24:00
CRITICITA’ METEO MARINO – COSTIERA:
Nevicate inizialmente a quote superiori a 600-800 metri, con quota neve in calo fino a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino a livello del mare.
Piogge e rovesci o temporali isolati su Cala 4 e 5. Venti forti e mareggiate lungo le coste esposte su tutte le zone di allerta meteo.

– DOMANI 04.01.2019 dalle ore 00:00 alle ore 24:00
CRITICITA’ METEO MARINO – COSTIERA:
Nevicate inizialmente a quote superiori a 600-800 metri, con quota neve in calo fino a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino a livello del mare.
Piogge e rovesci o temporali isolati su Cala 4, 5 e 6. Venti forti e mareggiate lungo le coste esposte su tutte le zone di allerta meteo.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).
L’avviso prevede il persistere delle nevicate su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, fino a livello del mare, con apporti al suolo da deboli a moderati. Si prevedono apporti fino ad abbondanti tra Abruzzo e Molise alle quote collinari e montane.

Dalle prime ore di domani, venerdì 4 gennaio, si prevedono nevicate sulla Basilicata centro-settentrionale e sul versante ionico centro-settentrionale della Calabria, a quote superiori a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino al livello del mare, con apporti al suolo deboli, moderati alle quote collinari e montane.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 4 gennaio, allerta gialla su Abruzzo e su alcuni settori della Sicilia.


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Realizziamo le opere di...

Fra poco si sarebbero persi i finanziamenti di più di 18 milioni di euro erogati al Comune di...


News
Ndrangheta: vasta operazione internazionale della...

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione internazionale della...


News
Violenza sulle donne: il Codice rosso adesso è...

Via libera definitivo al cosidetto Codice Rosso, il ddl che dispone le misure per tutelare le...


News Calabria
Ferrovie Taurensi: analisi costi/benefici per la...

di Roberto Galati (Associazione Ferrovie in Calabria) Sono trascorsi ormai...