chef-rubio
21 giugno 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

Oggi a Trame.9: da Ciconte a Caselli, da Tizian fino a chef Rubio


Continuano le 5 giornate di Trame.9, il festival dei libri sulle mafie con tantissimi incontri, approfondimenti e spettacoli. Per oggi è previsto, in apertura alle 17, un nuovo appuntamento con il focus I migranti e la sicurezza, sul tema dell’accoglienza: Marco Omizzolo, autore de La quinta mafia, ne parlerà con Andrea Membretti, sociologo, e con Francesco D’Ayala di Radio Rai.

Alle 18:00 a Palazzo Nicotera l’incontro dedicato a Giovanni Falcone che a maggio scorso avrebbe compiuto 80 anni, ne parleranno Enzo Ciconte e Giovanna Torre, curatori del libro Giovanni Falcone, L’uomo il giudice il testimone, con Giancarlo Caselli (magistrato) e Attilio Bolzoni (La Repubblica).
Su Il libro nero della Lega si parlerà alle 19:00 con Giovanni Tizian e Stefano Vergine autori del libro, e con Carlo Puca (giornalista). L’inchiesta dei due giornalisti promette tutta la verità sul partito di Matteo Salvini e sulla truffa milionaria ai danni degli italiani.

Alle 20:00 in piazza San Domenico Giancarlo Caselli e Filippo Cogliandro, chef, dialogano con Gioacchino Bonsignore di Mediaset su C’è del marcio nel piatto. Come difendersi dai draghi del Made in Italy che avvelenano la tavola, libro di Giancarlo Caselli, oggi Presidente del Comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, e di Stefano Masini, docente di Diritto Agroalimentare all’Università di Tor Vergata. Il testo denuncia l’esistenza di una vera e propria task force criminale che vive e cresce nel settore dell’agroalimentare.

A Palazzo Nicotera alle 20:30 Lillo Garlisi, Zolfo Editore, Nuccio Iovene e Gaetano Savatteri presenteranno la riedizione in anteprima de Il sasso in bocca, libro che ha venduto milioni di copie nel mondo e che racconta in presa diretta di come la mafia conquistò la Sicilia, l’Italia intera e pezzi degli Stati Uniti. Un documento, pubblicato per la prima volta nel 1970, di Michele Pantaleone che rappresenta il tentativo di spiegare la natura dei meccanismi mafiosi dalla loro nascita.
Alle 21:00 Attilio Bolzoni, con Paolo Mondani di Report, racconterà della sua ultima fatica Il padrino dell’antimafia. Una cronaca italiana sul potere infetto sull’inchiesta sul cosiddetto sistema Montante, il personaggio che più di ogni altro segna l’oscura stagione delle “mafie incensurate” che dettano legge dopo le stragi del 1992.

A seguire alle 22:00, la proiezione della terza delle video-inchieste di Visioni Civiche, il corso di giornalismo civico di Trame e Associazione Antiracket Lamezia, dal titolo Cultura sotto chiave. Lasciate ogni speranza, o voi che atterrate. Le autrici Asmara Bassetti, Anna Colistra, Martina Falvo, Chiara Molinaro, Bernadette Serratore, Giulia Vesci ne parleranno con Pablo Petrasso, Corriere della Calabria.

Alle 22:30 l’atteso appuntamento con Chef Rubio, che con Gaetano Savatteri parleranno di Elias, il documentario di Brando Bartoleschi, e prodotto proprio dallo chef che racconta la storia toccante di un’amicizia nei campi rom di Roma. La terza giornata si concluderà al Chiostro San Domenico con Volevo solo fare il giornalista in Calabria. Storia di Alessandro Bozzo, lo spettacolo con Salvo Piparo prodotto dalla Fondazione Trame, sulla tragica storia del giornalista calabrese morto suicida nel 2013. Lo spettacolo è tratto dal libro di Lucio Luca L’altro giorno ho fatto quarant’anni.


Leggi anche...



News Calabria
Allerta Meteo Calabria: allarme arancione martedì...

Messaggio di Allertamento Unificato emesso oggi da Protezione Civile Calabria ha valenza di...


News Calabria
NUOVA STATALE 106: «SENZA LE INFRASTRUTTURE LA...

Il Sud dell’Italia si sta svuotando sempre di più dei suoi giovani. Nei 7 anni della crisi,...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Festival delle erranze e della filoxenia: terza...

Il Festival delle erranze e della filoxenia fa tappa a Serrastretta, nel cuore del Reventino,...


News Calabria
NUDM Reggio Calabria: «Accanto ai pazienti, alle...

La notizia della possibile chiusura dell'Hospice "Via delle Stelle" non può che allarmare la...