bonafede-cafiero-de-raho
8 aprile 2019

News

Oggi il ministro Bonafede in Calabria per parlare di legalità


Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede parteciperà oggi 8 aprile all’evento “Legalità dell’azione amministrativa e contrasto alla corruzione”, convegno organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro su iniziativa del prof. Fulvio Gigliotti, ordinario di Diritto privato nello stesso ateneo e componente del Consiglio Superiore della Magistratura.

La manifestazione che si svolgerà nell’università catanzarese è suddivisa in due sezioni: mattutina e pomeridiana. Nella prima, che scatterà alle ore 9,30, sono previsti gli interventi di Piercamillo Davigo, presidente di Sezione della Corte di Cassazione e Consigliere CSM; la professoressa Ida Nicotra, componente ANAC; Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia; Andrea Mascherin, presidente del Consiglio Nazionale Forense; e Arturo Bova, presidente della Commissione regionale anti ‘ndrangheta.

L’intervento del ministro Bonafede aprirà alle ore 15,30 la sessione pomeridiana. Prenderanno poi la parola Federico Cafiero De Raho, procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo; Marco Travaglio, direttore del Fatto Quotidiano; Vito Tenore, consigliere della Corte dei Conti – Lombardia; e Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica di Catanzaro.


Leggi anche...



News
Super Ponte di Pasqua: il decalogo per non perdere...

Ci siamo, il ponte di Pasqua è arrivato, e per alcuni durerà fino al 6 maggio. Gli studenti...


News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Dirigenti comunali 2...

Se la notizia divulgata dal segretario aziendale del sindacato UIL corrisponde al vero e viene...


News
Barometro Politico: fiducia nel governo Conte, la...

Secondo i dati del Barometro Politico di aprile dell’Istituto Demopolis, nel voto per la...


Storia, miti, leggende e tradizioni
Santa Pasqua: la leggenda di Gesù e il melograno

Gesù saliva faticosamente la via del Calvario e dalla Sua fronte trafitta di spine cadevano...