copertina-dcon-sponsor-www-copia
2 settembre 2020

Cultura, eventi, spettacoli e sport

Parte la Prima Edizione del «Cammino della Prima Italia» in Calabria: 4-5-6 settembre per antiche strade da Squillace a Curinga


Il Comitato Territoriale UISP (Unione Italiana Sport Pertutti) di Catanzaro e la Nuova Scuola Pitagorica di Crotone organizzano la prima edizione del “Cammino della Prima Italia”, nella provincia di Catanzaro, con la collaborazione dei Comuni di Squillace, Amaroni, Cortale, Jacurso, Curinga; della Pro Loco di Squillace; delle asd Calabriando e Naturalmente Sport di Catan-zaro; dell’Associazione Amici con il Cuore di Catanzaro; dell’as-sociazione sportiva Curinga.

L’iniziativa si svolgerà nei giorni 4, 5 e 6 settembre 2020 lungo antichi sentieri, percorsi sterrati e strade provinciali, con partenza da Squillace, sul mare Jonio, e arrivo a Ma-rina di Curinga, sul mare Tirreno.

Si tratta di un cammino nell’istmo di Catanzaro in Calabria, nel punto più stretto della penisola italiana e nella terra stretta tra due Golfi in cui migliaia di anni fa nacque la “prima Italia”, come la chiamarono gli antichi autori di lingua greca del V sec. a.C.

E’ un cammino sulle tracce di antiche storie e alla scoperta di leggende, da Re Italo ad Ulisse, da Nausica ad Alcinoo, in luoghi oggi molto diversi ma che conservano intatto il fascino del passato. Un cammino etico sulle orme del popolo degli Itali, i quali vivevano in questa terra in armonia con i principi che Pitagora comprese e pose in seguito alla base della dottrina etica su cui si fonderanno tante comunità della Magna Grecia.

Accoglienza calabrese, panorami mozzafiato, tradizioni, monumenti, archeologia, arte, cultura, storia, due mari, monti, sole ed enogastronomia di eccellenza, prodotti tipici e tanto altro sono gli ingredienti di questo cammino nuovo e antico al tempo stesso.

Scopi del Cammino sono:

ribadire l’importanza del camminare come attività motoria adatta a tutti, al fine di pre-venire e combattere gli effetti negativi dell’ipocinesi;
divulgare in maniera innovativa (attraverso un cammino) storia, ipotesi e leggende legate alla nascita del nome “Italia”, evento a sua volta strettamente legato alla pre-senza di antiche popolazioni in Calabria.
riscoprire il valore universale dell’etica italica e dei cinque principi pitagorici: libertà; amicizia; comunità di vita e di beni; dignità della donna; vegetarismo;
riscoprire e valorizzare le risorse e le bellezze di particolare importanza dal punto di vista naturalistico, archeologico, storico, culturale, artistico, monumentale, religioso, enogastronomico e antropico, che sono presenti in Calabria e nella provincia catanza-rese in particolare;
individuare, recuperare, valorizzare e proteggere gli antichi sentieri non più in uso;
sensibilizzare le autorità preposte allo sviluppo di percorsi accessibili e sicuri per turi-sti, escursionisti, camminatori;
contribuire alla promozione di un tipo di turismo sostenibile che valorizzi le produzio-ni agro-alimentari e le attività ricettive e ristorative legate agli itinerari.

Enogastronomia ad hoc

Nei tre giorni di Cammino i partecipanti potranno godere in zona di una enogastrono-mia di eccellenza, oltre che della calorosa accoglienza delle comunità locali. Gusteran-no inoltre l’ormai tradizionale Bigiotto, il “biscotto del camminatore”, compatto ed energetico, a base di miele. E’ stato ideato anni fa per le Camminate Gioachimite dalla dirigente UISP Antonietta Mannarino, ed è divenuto nel tempo un valido e gustoso rin-forzo da tenere nello zaino durante il cammino… e da tirare fuori quando serve o quan-do se ne ha voglia!

Programma

Venerdì 4 settembre 2020

ore 08.30 – raduno sul lungomare Ulisse di Squillace (nel quartiere marino);

ore 08.45 – saluti delle autorità e prelievo di una ampolla d’acqua del mare Jonio;

successivo spostamento in auto presso il castello di Squillace

(nel centro storico);

ore 09.30 – partenza della prima tappa di km 11 (dislivello: 24 metri);

ore 12.00 – arrivo previsto presso San Fantino; qui troveremo il posto ristoro

allestito dai proprietari;

ore 15.30 – arrivo previsto ad Amaroni.

Dopo l’incontro con le autorità comunali e la degustazione di prodotti locali a base di miele, provvederemo al recupero delle auto e alla

eventuale sistemazione presso le strutture ricettive di Squillace.

Sabato 5 settembre

ore 08.30 – raduno in piazza Italia a Cortale e saluto delle autorità;

successivo spostamento in auto presso il passo Fossa del Lupo;

ore 09.30 – partenza della seconda tappa di km 10 (dislivello: 148 metri);

ore 12.30 – arrivo previsto in località Monte Contessa e colazione al sacco a cura dei

partecipanti;

ore 15.30 – arrivo previsto in località Jancarella di Curinga;

subito dopo provvederemo al recupero delle auto e all’eventuale

sistemazione presso le strutture ricettive di Curinga;

ore 18.00 – visita al platano millenario di Curinga e all’Eremo di Sant’Elia Vecchio.

Domenica 6 settembre

ore 08.30 – raduno in piazza Immacolata di Curinga e saluto delle autorità.

ore 09.00 – partenza della terza tappa di Km 10 (dislivello: 355 metri)

ore 13.30 – arrivo previsto alle Terme Romane di Acconia;

subito dopo provvederemo al recupero auto e ci sposteremo quindi pres- so il ristorante La Riviera in località Torre Mezza Praia di Curinga Mari- na per il pranzo finale. Nell’occasione si preleverà l’acqua del Tirreno e si unirà a quella dello Jonio. Si terrà poi il pranzo sissiziale, vegetariano come tutti gli altri pasti durante il Cammino, col Bue di Pane Pitagorico. Dopo il pranzo, è previsto il rientro a casa con auto proprie.

I percorsi sono stati curati e tracciati da Riccardo Elia, Salvatore Mongiardo, Barbara Truglia, Cesare Cesareo, Agazio Gagliardi.


Leggi anche...



News
Sanremo 2021, la classifica dei big dopo la quarta...

(Adnkronos) Ermal Meta al comando della classifica dei big del Festival di Sanremo 2021...


News
Zona rossa rafforzata e giovani a casa,...

(Adnkronos) "Zona Rossa rafforzata". Il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano...


News
Sardegna zona bianca, regole e controlli covid per...

(Adnkronos) Controlli anti-covid per chi arriva in Sardegna, zona bianca, da lunedì 8...


News
Nuovo Dpcm, da oggi regole e divieti fino a Pasqua

(Adnkronos) Il nuovo Dpcm del premier Mario Draghi in vigore da oggi 6 marzo con misure,...