cittadella-germaneto
4 maggio 2019

News Calabria

Regione Calabria: approvato DDL Pro Loco. Il plauso del consigliere Mauro D’Acri


Nella giornata di ieri come Giunta della Regione Calabria abbiamo licenziato un importante provvedimento che interessa tutto il territorio regionale: la proposta di legge sulle Pro Loco. La palla, ora, passerà al Consiglio Regionale per il seguito di competenza e i possibili arricchimenti da parte di tutti i colleghi consiglieri.

Si tratta di un provvedimento voluto con forza dal Presidente Oliverio e dalla sua maggioranza, frutto di un processo di concertazione che mi ha visto particolarmente interessato, fianco a fianco al presidente Unpli della provincia di Cosenza nonché consigliere nazionale Antonello Grosso La Valle e a tutti i rappresentanti delle ProLoco.
Si tratta di un provvedimento che, finalmente, pone le basi per regolamentare in modo chiaro i compiti e gli ambiti entro i quali queste associazioni possono vivere e svilupparsi alla luce anche dei cambiamenti normativi che sono stati varati in materia negli ultimi anni.

Dopo l’incontro tenutosi lo scorso 4 aprile presso la Cittadella Regionale, alla presenza del presidente Unpli Calabria Filippo Capellupo e dei presidenti provinciali, è stato effettuato un lavoro di armonizzazione delle istanze ed elaborata una proposta che possa regolamentare il ruolo di questi enti, supportarli a livello economico e adattarli al contesto normativo nazionale.
Per quanto mi riguarda, ho sempre creduto nell’importanza che le ProLoco rivestono soprattutto nelle piccole realtà dove, spesso, sono custodi di storia e tradizioni secolari che senza il loro lavoro sarebbero persi. Esse rappresentano una vetrina per mostrare ed esaltare le peculiarità dei nostri territori: dalla valorizzazione dei borghi all’enogastronomia, dalla tutela del patrimonio ambientale alla programmazione di attività sociali e turistiche.

Come Consigliere delegato all’agricoltura ho sempre partecipato con grande interesse agli eventi organizzati dalle ProLoco e prospetto per il futuro una maggiore attenzione nei confronti di questi enti che a mio parere rappresentano in forma diffusa un importante anello di congiunzione tra istituzioni e territorio creando coesione sociale.
Mauro D’Acri
Consigliere Regionale con Delega all’Agricoltura


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Realizziamo le opere di...

Fra poco si sarebbero persi i finanziamenti di più di 18 milioni di euro erogati al Comune di...


News
Ndrangheta: vasta operazione internazionale della...

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione internazionale della...


News
Violenza sulle donne: il Codice rosso adesso è...

Via libera definitivo al cosidetto Codice Rosso, il ddl che dispone le misure per tutelare le...


News Calabria
Ferrovie Taurensi: analisi costi/benefici per la...

di Roberto Galati (Associazione Ferrovie in Calabria) Sono trascorsi ormai...