centro-storico-cosenza
12 gennaio 2020

News Calabria

Rifondazione Comunista Cosenza: «Solidali con i cittadini in emergenza abitativa»


Cosenza è una città invasa dai rifiuti che rivelano, una volta per tutte, la menzogna di una presunta città europea.
La “Bellezza”, di cui parla spesso il sindaco, è un cocktail di speculazione edilizia per una città senza diritti, con la mannaia del dissesto che pende sui pochi servizi offerti dal welfare comunale.
In questo contesto non possiamo che esprimere solidarietà agli occupanti di Palazzo Alimena e al Comitato Piazza Piccola. Dopo che le istituzioni hanno abbandonato per anni il centro storico e ignorato completamente l’emergenza abitativa, violando così costantemente la legalità costituzionale e il principio di eguaglianza sostanziale, tocca come al solito ai cittadini organizzarsi per recuperare un diritto perduto.
Il comune e le istituzioni competenti si mettano subito in moto per trovare una soluzione al problema della casa di questi 6 nuclei famigliari, senza soluzioni coercitive né sgomberi inaccettabili.
L’unica soluzione possibile è trovare un tetto per le famiglie che ne hanno diritto, sottraendo un po’ di città agli speculatori del mattone per riconsegnarla ai cittadini che la vivono quotidianamente.

Rifondazione Comunista, Circolo Gullo – Mazzotta di Cosenza


Leggi anche...



News
Scuola. Agli alunni disabili negata continuità...

Gentile Senatrice, sono un docente, pensionato di recente, per circa vent'anni impegnato nel...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Al Museo Marca «Memoria di un Giardino», mostra...

Memoria di un giardino è la prima mostra personale di Maria Luigia Gioffrè. Un percorso...


News Calabria
Conferenza stampa su “Crisi call...

Il settore dei call center è uno dei più esposti ai problemi della delocalizzazione e della...


News Calabria
BASTA VITTIME: «IL COORDINAMENTO TERRITORIALE DI...

Il Direttivo dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” denuncia...