Roma, presunta banda del buco: arrestati tornano liberi
12 agosto 2022

News

Roma, presunta banda del buco: arrestati tornano liberi


Tornano liberi A. P. e M. M., i due napoletani con precedenti arrestati ieri in via Innocenzo XI a Roma nell’ambito della vicenda sulla presunta banda del buco. Al termine dell’udienza per direttissima il giudice ha convalidato l’arresto non applicando misura cautelare a carico dei due e ha fissato l’inizio del processo per il 20 dicembre.

Leggi anche

I due uomini respingono ogni accusa e dicono di non conoscere gli altri due presunti complici dopo il crollo del terreno del tunnel scavato dall’interno di un negozio sfitto nel quartiere Aurelio a Roma. A. P., 46 anni, e M. M., 57 anni, sono comparsi questa mattina in tribunale. “Stavamo passando in macchina per caso e abbiamo visto un ragazzo che chiedeva aiuto – hanno detto in aula i due arrestati per resistenza e danneggiamento – quando abbiamo visto il tunnel nel pavimento abbiamo avuto paura e ce ne siamo andati via. Mentre andavamo via ci ha accostato un’auto e ho visto le pistole ma non abbiamo capito che erano carabinieri perché era un’auto civetta”. Il pm aveva chiesto per i due la custodia cautelare in carcere.


Leggi anche...



News
Corea del Nord, Kim e i missili: numeri, precedenti...

Ancora una provocazione dalla Corea del Nord, mentre crescono i timori per i preparativi di un...


News
Caricabatteria unico, via libera Ue: su cellulari e...

Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva a Strasburgo la legislazione Ue che...


News
Energia, Meloni: “Appoggeremo iniziative...

"Sosterremo in Europa ogni azione volta a contrastare i fenomeni speculativi e gli...


News
Governo, Messina (Assarmatori): “Ministero...

“Non siamo affezionati ai nomi o agli slogan, ma preferiamo guardare alla sostanza. Se...