La dottoressa Mimma Caloiero
8 marzo 2018
La dottoressa Mimma Caloiero

News Lamezia e dintorni

Sabato a Lamezia seconda tappa del corso itinerante di formazione-informazione sulla celiachia


Dopo Crotone, farà tappa a Lamezia Terme, sabato 10 marzo, dalle ore 8.30 alle ore 18, nell’«Aula Ferrante» del presidio ospedaliero Giovanni Paolo II, il corso itinerante di formazione-informazione medica avente per tema: La celiachia ed i disturbi glutine correlati: luci, ombre, abbagli, a cura dell’Associazione italiana celiachia Calabria onlus, di cui è presidente del Comitato scientifico Caterina Pacenza.

L’incontro è rivolto ai medici di famiglia, pediatri e specialisti delle varie branche delle province di Catanzaro e Vibo Valentia.

L’evento è patrocinato, oltre che da Aic (Associazione italiana celiachia), dagli Ordini dei Medici di Catanzaro e Vibo Valentia, i cui presidenti prenderanno parte all’incontro, dall’Azienda sanitaria di Catanzaro, di cui sarà presente il direttore generale Giuseppe Perri.

E’, inoltre, patrocinato dalla prestigiosa Società italiana di Gastroenterologia e nutrizione pediatrica e dalle principali associazioni di categoria dei medici e pediatri di famiglia (Fimmg e Fimp).

Nel corso della giornata saranno affrontate luci ed ombre di una patologia che colpisce 1 italiano su 100 a qualsiasi età anche se l’esordio è più frequente in età pediatrica. Verranno illustrate le nuove linee guida eruropee con la presenza di tutti i referenti dei centri calabresi di diagnosi e cura della celiachia.

Ai partecipanti sarà offerto un light lunch a cura di artigiane donne celiache di Lamezia che hanno creato una nuova attività preparando alimenti gluten free.

A dare il benvenuto il direttore generale dell’Asp di Catanzaro Giuseppe Perri e il direttore del Pou Antonio Gallucci.

Presenteranno i lavori la responsabile scientifica del Centro di riferimento di celiachia per Lamezia Terme Mimma Caloiero e per l’ospedale Pugliese Stefano Rodino’, espressione rispettivamente dei pediatri e dei gastroenterologi dell’adulto.

Mimma Caloiero, organizzatrice locale dell’evento, esprime soddisfazione per la scelta del presidio ospedaliero «Giovanni Paolo II» di Lamezia Terme per un evento provinciale e regionale di tanto prestigio scientifico.


Leggi anche...



Cultura, eventi e spettacoli
Arrivederci Trame! Savatteri: «Lamezia Terme...

Oltre 15 mila presenze di pubblico, 80 ospiti provenienti da tutto il mondo, 24 libri...


News Lamezia e dintorni
Curinga: al via i lavori di manutenzione delle...

Sono iniziati i lavori di manutenzione ordinaria e di sfalcio dell’erba delle strade...


News
Cattedrale di Catanzaro, Oliverio scrive al...

Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, in relazione ai lavori della cattedrale...


News
Risultati amministrative 2018: M5S in stallo, Pd...

Nel secondo turno delle amministrative di ieri 24 giugno sono stati chiamati alle urne 2,8...