whatsapp-image-2019-03-02-at-13-18-21
12 marzo 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

San Giorgio Albanese: gemellaggio artistico ed umano per la quarta edizione di «Sere a Teatro»


Successo di pubblico ed entusiasmo per “Sere a Teatro”, la rassegna teatrale organizzata dall’Amministrazione comunale di San Giorgio Albanese, con la direzione artistica di Antonio Maria D’Amico ed il patrocinio del comitato provinciale F.I.T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatori) Cosenza.

Calore e colore per gli spettacoli che fino ad ora hanno animato le sere a teatro degli abitanti del caratteristico borgo calabrese e dei comuni limitrofi.
Si è concluso nel segno della comicità e della partecipazione, anche l’ultimo spettacolo in cartellone, ad opera della compagnia “G. Vercillo” di Lamezia Terme.

Lo scorso 1 marzo, in un clima di suggestiva complicità con il pubblico presente, la compagnia lametina ha portato in scena nella location del neo Fita Point, inaugurato lo scorso ottobre, la commedia “La Fortuna con la C Maiuscola”, liberamente tratta da Eduardo de Filippo, che ha intrattenuto per oltre due ore, con il sano divertimento delle vicende di don Antonio Ruoppolo, interpretato dal regista della compagnia, Raffaele Paonessa e l’avvicendarsi di nobili, avvocati, notai e vicini di casa.
Un intensificarsi di battute, con le sfumature del vernacolo lametino, ha reso intensamente una spassosa ma amara interpretazione della vita, in tutte le sue tonalità, attraverso il ritmo della beffa e della suggestiva tragicomicità.

La serata è stata arricchita come sempre, dalla presenza di alcune famiglie ospiti dello SPRAR, che hanno partecipato di sorrisi e dialogo spirituale, trasformando un mero spettacolo in una occasione di magistrale integrazione di anime, cuori e menti attraverso l’universalità dell’arte teatrale.
Un perfetto connubio dunque, di teatro ed integrazione sociale, impreziosito da uno straordinario scambio culturale.

Prossimo appuntamento in programma per la stagione 2018/2019 di “Teatro Musica Cabaret”, è fissato per il prossimo 15 marzo, con la compagnia “La Calandra” di Tulie (LE), vincitrice della prima e quarta edizione del prestigioso Premio Ausonia espressione della vivacità culturale della città di Corigliano-Rossano, che porterà in scena Il Borghese gentiluomo di Moliere, regia Giuseppe Miggiano.
L’assessore alla cultura nonché vice sindaco, Sergio Esposito, invita i suoi concittadini a prendere parte alla rassegna teatrale, invitando loro a lasciarsi contagiare dalla passione scenica e a prendere parte alla necessaria rivoluzione culturale, che da un palco possa trovare poi, concreta realizzazione nella quotidianità.


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme ha incontrato il presidente...

Come già preannunciato, a distanza di qualche giorno dalla proposta del Nuovo CDU, in merito...


Società
Vorrei ma non posso: il coraggio di lasciare. Un...

Lasciare, questa impresa impossibile, questa necessità che cresce dentro così difficile da...


Cultura, eventi, spettacoli e sport
Roller Club Lamezia conquista i primi posti ai...

Importante riconoscimento per la Roller Club Lamezia ai campionati regionali di Coppia Danza,...


News
PSP sulla Prof sospesa di Palermo: «Un encomio...

La vicenda della sospensione della nostra collega di Palermo, l’integerrima lavoratrice...