foto1
15 aprile 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

Sila Epic: ritorna il 25 agosto a Camigliatello la Marathon di mountain bike più attesa e più dura del Sud Italia


In tre edizioni la Sila Epic è diventata uno tra i più importanti eventi marathon di mountainbike del calendario agonistico italiano e non solo.
L’appuntamento per quest’anno è fissato per domenica 25 Agosto a Camigliatello Silano in provincia di Cosenza.
Gli Epic Bikers si sfideranno lungo i tre percorsi previsti; l’ Epic di 105 Km e 3.300 metri di dislivello, il Marathon classic di 84 Km e 2.600 metri di dislivello ed il Granfondo di 52 Km e 1.400 metri di dislivello, tutti disegnati all’interno del Parco Nazionale della Sila in Calabria, uno degli ambienti naturali più belli al mondo.

Perchè non pensare ad una vacanza in Calabria e nella Sila? La Sila Epic offre l’occasione per fare la tua gara-vacanza con la famiglia o gli amici; il Comitato organizzatore in collaborazione con Hitinero-Tour Operator ha creato dei pacchetti vacanza dal 23 al 25 Agosto per permetterti di partecipare ad una tra le più toste e belle marathon italiane e goderti momenti di relax e divertimento con la famiglia o gli amici in un territorio dalla bellezza sorprendente, il Parco Nazionale della Sila, a pochi chilometri anche dallo splendido mare della Calabria.
L’appuntamento è fissato per il 25 Agosto a Camigliatello Silano, informazioni ed iscrizioni sul sito: www.silaepic.com


Leggi anche...



News
Super Ponte di Pasqua: il decalogo per non perdere...

Ci siamo, il ponte di Pasqua è arrivato, e per alcuni durerà fino al 6 maggio. Gli studenti...


News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Dirigenti comunali 2...

Se la notizia divulgata dal segretario aziendale del sindacato UIL corrisponde al vero e viene...


News
Barometro Politico: fiducia nel governo Conte, la...

Secondo i dati del Barometro Politico di aprile dell’Istituto Demopolis, nel voto per la...


Storia, miti, leggende e tradizioni
Santa Pasqua: la leggenda di Gesù e il melograno

Gesù saliva faticosamente la via del Calvario e dalla Sua fronte trafitta di spine cadevano...