Parco nazionale della Sila
24 giugno 2020
Parco nazionale della Sila

News

Turismo in Calabria: un grazie a EasyJet


OPEN CALABRIA L’approssimazione di Easyjet nel descrivere perchè “volare” su Lamezia Terme è allucinante. Un clamoroso autogol di comunicazione che mette in seria discussione la reputazione della compagnia aerea low-cost. Approssimazione e qualunquismo che non ci si aspetta da una società che dovrebbe adottare strategie aziendali per massimizzare i propri profitti e il proprio posizionamento nel mercato del traffico aereo in Italia e in Europa.

La prima perla aziendale è questa:

“Per un assaggio autentico della vivace vita italiana, niente di meglio della Calabria. Questa regione soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti – e la mancanza di città iconiche come Roma o Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram”. Link finora attivo

e nel tentativo di sintetizzare la diversificata e fantastica attrattività della Calabria, EasyJet di spinge oltre, qualificando “bizzarre” le case di Morano Calabro.

“Se cerchi un piccolo assaggio della dolce vita, senza troppi turisti, allora sei nel posto giusto. Raggiungi le città costiere della costa tirrenica per spiagge sensazionali e mai affollate. Arrampicati fino alla città di montagna di Morano Calabro per panorami mozzafiato e case bizzarre costruite su cime, che dovrai vedere per credere. Potrai essere tra i pochi turisti a conoscere e apprezzare veramente i tre spettacolari parchi nazionali di questa regione”.

Tuttavia, a parte la sciatteria e l’approssimazione di EasyJet, alcune cose meritano di essere riprese dalla loro comunicazione.

In piena crisi COVID-19, infatti, l’elemento che guiderà le scelte dei turisti sarà la sicurezza percepita dei luoghi di destinazione. In tale direzione, in Calabria il distanziamento sociale sarà garantito in modo naturale dagli 800 chilometri di costa su cui fa leva il turismo balneare regionale. Ecco perchè, caro EasyJet team, sono “mai affollate”: perchè sono troppe e, spesse volte, quelle meno note sono luoghi paradisiaci.

Easyjet aiuta anche in modo indiretto il turismo montano in Calabria: “tre spettacolari parchi nazionali”. Vero, caro EasyJet team, tanto spettacolari che consentiranno nella stagione COVID-19 l’affermazione in Calabria del turismo sostenibile. Puntare sulla consapevole valorizzazione delle multiformi bellezze naturali che si rinvengono dal Pollino allo Stretto é la missione dei tantissimi operatori del settore che lavorano per costruire, attorno alla forza della natura, un’offerta turistica a forte connotazione storico-culturale legata alle variegate tradizioni dei borghi.

Thanks EasyJet!


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Il Lions Club Lamezia Terme Valle del Savuto e...

Il Lions Club Lamezia Terme Valle del Savuto e Lamezia Host, in occasione della giornata...


News Lamezia e lametino
CALCIO A 5: oggi Real Augusta – Ecosistem...

Seconda trasferta consecutiva per l’Ecosistem lameziasoccer chiamata a recuperare le gare...


News Calabria
Confartigianato Imprese Calabria: il Primo Report...

CATANZARO. L’emergenza sanitaria in corso aumenta l’incertezza, compromettendo i segnali...


News
COVID: Calabria zona Arancione dal 29 novembre...

Lombardia, Piemonte e Calabria zona arancione. "Il ministro della Salute, Roberto Speranza,...