eman-tuttelevolte
12 gennaio 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

«Tutte le volte» di Eman, orgoglio calabro


A poco più di un mese dall’uscita del suo ultimo videoclip musicale Tutte le volte, l’artista calabrese Eman celebra su Instagram il successo del brano, coinvolgendo i fans nel pubblicare gli spezzoni del video condivisi da loro tramite le Stories del social.

Eman, nome d’arte di Emanuele Aceto, definisce Tutte le volte una ballata terapeutica.
Racconta di una storia d’amore che, per un motivo o per un altro giunge al capolinea, lasciando in chi la vive non solo dolore, ma anche gratitudine per ciò che si è vissuto.
Perché è importante, come dice l’artista, sottolineare il bello anche delle cose più terribili, lasciando quel velo di speranza necessario a sopravvivere.

Una speranza che prende forma nel videoclip del singolo scritto e diretto da Mauro Lamanna, giovane e talentuoso attore catanzerese che da tempo ha conquistato il piccolo schermo e non solo.
Eman e Mauro hanno deciso di dedicare il videoclip alla struggente storia di Dj Fabo e la sua compagna Valeria Imbrogno, interpretati dagli attori Gianmarco Taurino e Aurora Ruffino.
La storia di Dj Fabo è quella di un ragazzo che, a seguito di un incidente stradale che lo rende cieco e tetraplegico inizia a vivere in un vero e proprio dramma, mai abbandonato però dalla sua famiglia e dalla sua compagna.

Decide infine di scegliere di porre fine alla sua vita tramite il suicidio assistito in una clinica in Svizzera, finalmente libero, libero di andarsene col sorriso come avrebbe voluto (come si scorge anche negli ultimi secondi del videoclip).
Le complicanze di questa vicenda però non sono le uniche cose raccontate all’interno di questo video musicale, anzi, si notano con estremo piacere quegli attimi unici di una coppia che si ama.

Una storia bellissima quella di Fabo e Valeria, spesso offuscata dalle molteplici parole riguardo la morte del Dj, che prende vita attraverso musica e immagini, disegnando l’armonia della poesia che alle volte può emergere anche dal dolore e dalla morte più crudele.

Questo di Eman è uno dei brani che farà parte del nuovo album che uscirà a breve.
Si attende quindi con immenso piacere l’uscita di questo album tanto bramato dai fans dell’artista, il quale, come spesso tende a precisare, arriva «dal basso» motivo dunque che lo spingerà a suonare di nuovo live.

Perché in fondo, dal basso, arriviamo un po’ tutti e forse è per questo Eman è amato da molti. Perché si può andare ovunque senza mai scordarsi delle proprio radici, proprio come ha fatto questo orgoglio calabrese.
Nicoletta Arcuri


Leggi anche...



News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Realizziamo le opere di...

Fra poco si sarebbero persi i finanziamenti di più di 18 milioni di euro erogati al Comune di...


News
Ndrangheta: vasta operazione internazionale della...

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione internazionale della...


News
Violenza sulle donne: il Codice rosso adesso è...

Via libera definitivo al cosidetto Codice Rosso, il ddl che dispone le misure per tutelare le...


News Calabria
Ferrovie Taurensi: analisi costi/benefici per la...

di Roberto Galati (Associazione Ferrovie in Calabria) Sono trascorsi ormai...