le-serve_locandina
29 febbraio 2020

Cultura, eventi e spettacoli

Vacantiandu. Dalla Toscana il Teatro dell’Accadente con lo spettacolo “Le serve” al Gran Premio Teatro Amatoriale Italiano


Dopo Campania, Sicilia, Piemonte, Veneto, Marche, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Lazio e Puglia domenica 1 marzo 2020, ore 18.00, il Teatro Comunale Grandinetti di Lamezia Terme ospiterà il Teatro dell’Accadente di Forte dei Marmi, provincia di Lucca, (Toscana) con lo spettacolo Le serve di Jean Genet, regia di Luca Brozzo.

Lo spettacolo partecipa alla V edizione del Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano inserito nella rassegna teatrale Vacantiandu con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta.

Ospitato per la prima volta in Calabria con le compagnie amatoriali vincitrici del Premio FITA “Miglior spettacolo” in 14 regioni italiane, Il Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano è organizzato a livello nazionale dalla Federazione Italiana Teatro Amatori e per questa edizione si avvale della collaborazione organizzativa della compagnia teatrale I Vacantusi e del patrocinio della Regione Calabria.
Definito un classico del teatro moderno, Le serve, scritto da Jean Genet nel 1946, è un dramma basato su un fatto realmente accaduto in Francia nel 1933 quando, a Le Mans, una madre e una figlia furono uccise da due giovani sorelle al loro servizio.

Lo spettacolo è un continuo gioco perverso fatto di coppie, contraddizioni e sdoppiamenti di personalità. Solange e Claire sono due cameriere frustrate e sottomesse, che vivono un rapporto di amore-odio con la loro padrona, l’elegante Madame, che incarna tutti gli ideali a loro negati. In assenza della padrona, le serve si ritrovano ad allestire un ossessivo teatrino, una doppia vita in cui, come bimbe perverse, giocano “a fare Madame”. A turno, vestono i suoi abiti, la imitano e, alla fine del “rito”, la uccidono. Ma ben presto finzione e realtà, nelle loro menti contorte, si sovrappongono.
Sul palcoscenico Gabriella Ghilarducci, Lucia Menapace, Patrizia Pucciarelli.

Lo spettacolo sarà valutato da una Giuria qualificata e parteciperà alla kermesse finale del Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano la cui cerimonia di premiazione si svolgerà il 29 marzo 2020 al Teatro Comunale Grandinetti.
Promosso dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme, Vacantiandu è uno dei progetti culturali con validità triennale finanziati dalla Regione Calabria con fondi PAC 2


Leggi anche...



Cultura, eventi e spettacoli
L’Abbazia di Sant’Eufemia dal 7 luglio...

L’Abbazia Benedettina si apre alla città: dal 7 luglio ogni martedì e giovedì dalle 17.00...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Sponsorizzazione di aree verdi:...

L’amministrazione comunale di Lamezia Terme comunica che è stato approvato l’avviso...


News Lamezia e lametino
Lamezia Terme. Avvelenamento colonia felina: rabbia...

L’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme esprime rabbia e amarezza in merito alla...


News
Lamezia. «Una città a quattro zampe»:...

Una problematica che certamente sta a cuore a molti di noi, in special modo agli animalisti...