logo-debitum
4 luglio 2024

News Lamezia e lametino

A Lamezia incontro su “Il sovraindebitamento, dalla legge antisuicidi al nuovo codice della crisi”


Venerdì 5 luglio alle ore 10,00 presso la Sala della Fondazione Mons. Moietta in via Lissania, 2 a Lamezia Terme si terrà un incontro sul tema Il sovraindebitamento, dalla legge antisuicidi al nuovo codice della crisi”. I lavori saranno introdotti dall’avvocato Rosella Zofrea dell’Associazione Debitum che, insieme alla Fondazione Antiusura mons. Moietta, hanno organizzato l’incontro.

Relazioneranno il dr. Aldo Sirianni, Presidente della Fondazione Antiusura mons. Moietta, la dott.ssa Debora Cianflone, Psicologa-Psicoterapeuta, l’avvocato Luca Derrico del Foro di Lecce, Esperto Gestore della crisi da sovraindebitamento.

L’iniziativa sarà moderata dal giornalista, Antonio Cannone.

“L’incontro del 5 luglio – evidenziano gli organizzatori – rappresenta un appuntamento importante in città.

L’Associazione Debitum, senza perdere di vista il fine etico-sociale, ha lo scopo di supportare sul piano psicologico oltre che professionale, persone, professionisti ed aziende sovraindebitate ovvero che versano in una situazione di squilibrio economico perdurante nel tempo.

Il convegno focalizza l’attenzione sul debitore che di fatto si ritrova nell’impossibilità di adempiere all’impegno assunto nei confronti di fornitori, degli istituti di credito ovvero di società di finanziamento ma anche nei confronti del fisco e dell’Agenzia delle Entrate riscossione, fornendo informazioni e consulenze sulle vigenti procedure di dilazione, riduzione e cancellazione dei debiti.

Una missione che, senza scopo di lucro e da anni, conduce sul territorio anche la Fondazione onlus Mons. Moietta e che si traduce nella capacità di fornire soluzioni a fronte di manifestati impedimenti ad onorare gli impegni economici assunti nel tempo da imprenditori, professionisti e singoli cittadini.

Nel corso dell’incontro i relatori faranno un’ampia e approfondita disamina della nuova normativa sulla crisi delle imprese e dell’insolvenza e quindi sugli strumenti e sulle opportunità per uscire dalle spesso gravi problematiche che il sovraindebitamento provoca sul piano relazionale, professionale e psico-fisico del soggetto interessato, sia esso persona fisica o giuridica.

Saranno esposte e rappresentate le varie azioni di tutela stragiudiziale e giudiziale da intraprendere, qualora ne ricorrano le condizioni, onde ottenere l’annullamento, la riduzione o la dilazione delle esposizioni debitorie.

Una materia quella trattata di estremo interesse perché, purtroppo, l’allarme sociale è di tutta evidenza specie in considerazione della contingente crisi economica che attanaglia il nostro paese e che colpisce in modo particolare i soggetti più deboli, mettendo a rischio la serenità di famiglie, la prosecuzione di attività professionali e d’impresa nonché dei relativi livelli occupazionali.

 


Leggi anche...



News
SuperEnalotto, numeri combinazione vincente oggi 16...

Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del SuperEnalotto di oggi. Nel concorso di martedì 16...


News
Donna annega in mare a Vieste per salvare la nipotina

Una donna di 57 anni di Vieste, in provincia di Foggia, è morta per annegamento dopo essersi...


News
Mattarella a Porto Alegre: “Terra Gaucha ha...

"Tanti italiani sono venuti qui, in Rio Grande do Sul, accolti con le braccia aperte,...


News
Kennedy ‘tradisce’ Trump, la telefonata...

"Mi sembrava la più grande zanzara del mondo. Era un proiettile". Donald Trump descrive così...