8148028_58ab1
1 dicembre 2021

Copertina

Dicembre, il mese dell’Avvento. La tradizione del Calendario per aspettare il Natale con gioia


Oggi Primo dicembre inizia l’Avvento, cioè l’Arrivo, il periodo di quattro settimane che precede il Natale e che da secoli per le popolazioni cristiane da inizio al ciclo delle feste natalizie che celebrano la nascita di Gesù.

Questa tradizione ricalca una festa pagana romana, l’Adventus, o Parusia, che significava sia la presenza annuale della divinità, che l’anniversario della visita dell’Imperatore. Da qui, in epoca cristiana, anche il significato del Cristo che viene che si celebrava con preghiere e digiuni contando e festeggiando le 4 domeniche precedenti il Natale.

Nell’Ottocento nei paesi del Nord Europa, dove già si usava attendere la nascita di Gesù preparando per i più piccoli 24 regalini da scartare ogni giorno fino al Natale, iniziò a diffondersi anche la tradizione del calendario dell’Avvento, un calendario particolare di cartoncino con 24 finestrelle da aprire, ognuna con un disegno e messaggi in tema successivamente accompagnati anche da un dolcetto, ideato da Gerhard Lang, un editore protestante, originario di Maulbronn (Germania), nel 1908.

A partire dal 1920 si diffusero in Germania i calendari di cartone con finestre riempite di cioccolatini raffiguranti motivi natalizi e, per la gioia di tutti i bambini del mondo, la tradizione si diffuse nel resto d’Europa e negli Stati Uniti.

Il calendario conquistò prima i Paesi protestanti, poi quelli cattolici. Negli anni dei regimi totalitari nel Nord Europa i calendari dell’Avvento vennero sfruttati anche dalla propaganda politica: durante il nazismo, dietro ogni finestra c’era un simbolo della grande Germania oppure nella Repubblica democratica tedesca, durante la Guerra Fredda, i fasti dell’Unione sovietica.

Oggi i calendari dell’avvento continuano ad essere quelli della tradizione originaria, colorati e golosi, ai quali si aggiungono quelli per adulti, con regalini alcolici o al tabacco per i fumatori, oppure si creano addirittura edifici e luoghi addobbati a calendari, ma sempre per aspettare il Natale con gioia.

Annamaria Persico


Leggi anche...



News
Roma vince Conference League, tifosi in festa...

I tifosi della Roma festeggiano la vittoria nella finale di Conference League contro il...


News
Mourinho in lacrime: “Roma ha fatto la...

"Abbiamo scritto la storia. Mi passano tante cose per la testa...". José Mourinho in lacrime...


News
Omicidio ex vigilessa Laura Ziliani, confessa Mirto...

Mirto Milani ha confessato di aver ucciso l'ex vigilessa di Temù, Laura Ziliani. La svolta...


News
Roma vince Conference League, Pellegrini:...

"Siamo una squadra vera e l'abbiamo dimostrato. Oggi dobbiamo festeggiare e poi ripartire,...