colpo-docchio
25 marzo 2019

Cultura, eventi, spettacoli e sport

Lamezia Film Fest: online il bando del Concorso Colpo d’occhio


Lamezia Terme, 21 marzo. Da oggi è online il nuovo bando per il Concorso Colpo d’occhio, la sezione competitiva internazionale dedicata ai cortometraggi della 6a. edizione del Lamezia Film Fest diretto da Gianlorenzo Franzì (che si terrà a Lamezia Terme dal 12 al 16 novembre 2019).

Nata nel 2016, la sezione rappresenta il cuore pulsante della kermesse dedicata ai migliori esordi cinematografici. Colpo d’occhio, infatti, si pone l’obiettivo di porre al centro dell’attenzione opere di giovani cineasti provenienti da tutto il mondo, offrendo così un quadro più complesso e variegato dello stato dell’arte cinematografica.

Il Concorso è aperto a tutte le opere (dal documentario alla fiction, passando per l’animazione) di una durata massima di 30 minuti, capaci di indagare nuove forme espressive. Il vincitore, oltre a ricevere un premio in denaro, parteciperà anche alla selezione ufficiale del Pentedattilo Film Fest, la kermesse calabrese dedicata esclusivamente ai cortometraggi.

Sarà possibile inviare la propria candidatura fino al 1 ottobre 2019.

Il LFF dal 2017 rientra nel progetto Vacantiandu, finanziato dalla Regione Calabria per il triennio 2017-2019 nell’ambito degli interventi tesi a valorizzare i luoghi di interesse storico e archeologico e promosso dall’Associazione teatrale I Vacantusi.


Leggi anche...



News
Super Ponte di Pasqua: il decalogo per non perdere...

Ci siamo, il ponte di Pasqua è arrivato, e per alcuni durerà fino al 6 maggio. Gli studenti...


News Lamezia e lametino
Nuovo Cdu Lamezia Terme: «Dirigenti comunali 2...

Se la notizia divulgata dal segretario aziendale del sindacato UIL corrisponde al vero e viene...


News
Barometro Politico: fiducia nel governo Conte, la...

Secondo i dati del Barometro Politico di aprile dell’Istituto Demopolis, nel voto per la...


Storia, miti, leggende e tradizioni
Santa Pasqua: la leggenda di Gesù e il melograno

Gesù saliva faticosamente la via del Calvario e dalla Sua fronte trafitta di spine cadevano...