60073-Giuseppe_Torcasio
18 febbraio 2017

News cultura, spettacolo, eventi e sport

Al Crac di Lamezia, fino al 5 marzo in mostra le fotografie di Paolo Pisani e Giuseppe Torcasio


Nell’ambito di LIGHTS IN THE STORM, rassegna di arti visive, musica e performing arts, è stata presentata ieri presso il Crac (Centro di ricerca per le arti contemporanee) di Lamezia Terme, la mostra fotografica di Paolo Pisani e Giuseppe Torcasio.

Paolo Pisani e Giuseppe Torcasio sono entrambi fotografi lametini soci della Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche), selezionati e premiati in concorsi nazionali.

La mostra è un affascinante percorso tra le immagini che, nel caso di Paolo Pisani, racconta la storia di Marco, con la quale ha vinto la V Tappa di Portfolio Italia, ovvero la storia di un dubbio, di una condizione spirituale incerta, di ricerca, che si trasforma nella consapevolezza di una scelta. La testimonianza che la fotografia è un modo di osservare la vita.

Per quanto riguarda invece Giuseppe Torcasio, che ha all’attivo la partecipazione a varie mostre collettive e personali, si tratta di un percorso denominato Post.it che si compone di una serie di fotografie fatte di volti, di gesti, azioni che si svolgono tutte in alcuni uffici postali del Sud Italia e confermano la sua attenzione per il quotidiano e per un mondo che sembra non appartenerci più.

La mostra sarà attiva fino al 5 marzo presso il Crac, in Via Piersanti Mattarella, 11.


Leggi anche...



News
Aung San Suu Kyi esce dal carcere, trasferita agli...

L'ex leader birmana Aung San Suu Kyi è stata trasferita dal carcere agli arresti...


News
Sostenibilità, Cupini: “Così Deliverti...

"Con il nostro sistema noi di Deliverti abbiamo cercato di analizzare come rendere più...


News
Sostenibilità,Tanteri (Snam): “Impatto...

"In Snam crediamo che il percorso verso una transizione energetica giusta richieda...


News
Milano, odio razziale e istigazione alla Shoah:...

Un cittadino italiano di origini egiziane di 29 anni è stato arrestato per propaganda e...