Bologna, feti e resti umani in fusti: scoperta choc a Granarolo
19 febbraio 2022

News

Bologna, feti e resti umani in fusti: scoperta choc a Granarolo


Feti e resti umani. Conservati all’interno di una quarantina di fusti, etichettati con il simbolo dei rifiuti biologici e abbandonati in un capannone della zona industriale di Granarolo. È una scoperta choc quella effettuata dalla polizia, arrivata nella rimessa mercoledì sera, chiamata da un ragazzo che recupera ferro e vecchi materiali nelle industrie della zona. Lo riporta ‘Il Resto del Carlino’.

Era stato lui a scoprire il terribile contenuto e allertare le forze dell’ordine che hanno subito avviato le indagini: l’area, dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco del Nucleo Nbcr, è stata posta sotto sequestro, così come i fusti. Il sospetto, si legge sul quotidiano, è che si tratti di uno smaltimento illegale, ma tutte le piste sono aperte e la Squadra mobile, che conduce le indagini nel massimo riserbo, ha già iniziato a sentire i primi testimoni.


Leggi anche...



News
Attentato a Trump, boss Secret Service sotto...

"Lei è piena di m... oggi. Vuole usare questi 5 minuti per firmare la sua lettera di...


News
Vance ‘difende’ Biden:”Ritiro? Lo...

"L'idea è di scegliere un candidato democratico perché George Soros, Barack Obama e un...


News
Fisco, con pace contributiva possibilità di...

La pace contributiva offre ai lavoratori la possibilità di aggiungere fino a 5 anni alla...


News
Etna, vulcano oggi attivo: nube di cenere da...

L'Etna nuovamente attivo oggi, 22 luglio 2024. L'Ingv di Catania rende nota la presenza di una...