Giulia Tramontano, tracce di sangue su carrello portapacchi
8 giugno 2023

News

Giulia Tramontano, tracce di sangue su carrello portapacchi


L’oggetto, ritrovato in un’area condominiale della casa di Senago, era stato acquistato da Impagnatiello solo dopo l’omicidio di Giulia. Il sospetto è che sia servito per spostare il corpo

Sono state rilevate tracce di sangue su un carrello portapacchi ritrovato dai carabinieri della sezione investigazioni scientifiche (Sis) martedì durante il sopralluogo nel condominio di via Novella a Senago, dove abitavano Giulia Tramontano e Alessandro Impagnatiello, il compagno che l’ha uccisa quando era al settimo mese di gravidanza.

Il portapacchi – a quanto si apprende – è stato ritrovato in un’area condominiale, ma era stato spostato più volte. L’esame con il luminol ha rilevato tracce di sangue nella parte inferiore, quella in cui vengono posti i carichi. Il sospetto è quindi che Impagnatiello possa essersi servito del carrello per spostare il corpo di Giulia, dopo averla uccisa. Ipotesi suffragata dal fatto che l’oggetto sia stato acquistato dal barman 30enne solo dopo l’omicidio, avvenuto per sua stessa ammissione la sera di sabato 27 maggio.

Ampie tracce di sangue sono state rilevate dall’esame con il luminol anche sulle scale condominiali, sul pianerottolo e nell’appartamento condiviso dalla coppia.


Leggi anche...



News
Ultimo diventerà papà, l’annuncio al...

Ultimo diventerà papà. Il cantante annuncia il prossimo lieto evento durante il concerto...


News
Comunali, da Firenze a Perugia centrosinistra vince...

Il centrosinistra si aggiudica tutti i capoluoghi di regione andati al voto: oltre a Potenza,...


News
Ucraina, soldati Francia in guerra? Macron ora...

La Francia non manderà soldati in Ucraina per combattere nella guerra contro la Russia. Non...


News
Croazia-Italia 1-1, telecronache da brividi tra...

Zaccagni segna allo scadere, l'Italia pareggia 1-1 con la Croazia e acciuffa in extremis la...