Da sinistra: Sergio Servidone, Antonio Caira, Francesco Proietti, Caterina Brizzi, Francesco De Nardo
23 novembre 2016
Da sinistra: Sergio Servidone, Antonio Caira, Francesco Proietti, Caterina Brizzi, Francesco De Nardo

News Lamezia e lametino

Il lametino Sergio Servidone nel Comitato provinciale del Csen. De Nardo confermato presidente


Rinnovamento che parte dal basso, con i rinnovi degli organi territoriali, per arrivare ai vertici nazionali. In questa logica si è svolto sabato scorso, nei locali del Centro nazionale di formazione Csen (Centro sportivo educativo nazionale) di Catanzaro, siti a Marcellinara, il Congresso provinciale elettivo con la gradita presenza del presidente nazionale Francesco Proietti.

Proietti, durante la mattinata, prima dei lavori congressuali, ha avuto modo di visitare il Centro di formazione ed interagire con i vari istruttori ed i tanti partecipanti che hanno seguito i corsi svoltisi nel week end: Corso Istruttori Bodybuilding, con 40 iscritti, tenuto da Alessio Calabrò; Corso Personal Trainer, con 15 iscritti, tenuto da Despina Zoura; Corso Istruttori Indoor Cycling, con 10 iscritti, tenuti dai docenti Antonio Caira e Caterina Brizzi ed il Corso Blsd a cura del 118 di Catanzaro, con 30 iscritti.

I lavori del Congresso provinciale elettivo sono stati aperti da Proietti, a cui è seguita la relazione del presidente provinciale uscente Francesco De Nardo. Dopodiché ci sono stati gli interventi di Sergio Servidone e Antonio Caira, peraltro autore di un apprezzato filmato riassuntivo del quadriennio di attività del Csen catanzarese.

E’ stata, quindi, l’occasione per illustrare a tutti i presenti gli obiettivi raggiunti dal Comitato provinciale negli ultimi quattro anni. Anni ricchi di impegno, formazione e manifestazioni sportive di successo. Ottimo lavoro è stato svolto dalla Commissione di verifica poteri composta da Rossella Berardi in qualità di presidente, Valentina Spadafora e Danilo Dieni, che hanno esaminato un centinaio circa di associazioni aventi diritto al voto, fra presenti e deleganti.

Anche la Commissione elettorale composta dal maestro Antonio Grillo (Presidente), Attilio Lepore e Nuccio Minicelli, ha operato con grande competenza e trasparenza.

Al termine delle operazioni di spoglio, sono risultati eletti, quale presidente provinciale, Francesco De Nardo; quali componenti del Comitato provinciale, Antonio Caira, Sergio Servidone, Caterina Brizzi e Stefano Muraca; quali delegati ai congressi regionali e nazionali, Antonio Caira e Sergio Servidone.

Inoltre, la commercialista Luciana Toto è stata eletta revisore dei conti.

Grande soddisfazione per le società del Lametino che vedono un loro rappresentante in seno al Consiglio provinciale. Si tratta di Sergio Servidone, persona e dirigente Sportivo di altissimo livello e di grandi qualità umane e dirigenziali.

«Ringrazio il mio presidente Francesco De Nardo», ha detto Servidone «che ha sostenuto la mia candidatura e tutte le associazioni che hanno votato per me. Spero di essere all’altezza di questo nuovo e prestigioso incarico che mi vedrà impegnato insieme alle tante associazioni sportive presenti sul territorio nella promozione delle attività sportive di base e della loro crescita su tutto il territorio provinciale».


Leggi anche...



News
Leva militare obbligatoria, La Russa: “Sono...

Quella di Salvini "non è una grande proposta, io ho sempre detto che per me è giusto che su...


News
Terremoto Campi Flegrei, stop ai ricoveri...

In seguito al terremoto nei Campi Flegrei, sono stati "bloccati sia i ricoveri ordinari che...


News
Usa accusano Russia: “Arma spaziale minaccia...

La Russia ha lanciato in orbita un'arma spaziale che, se ulteriormente sviluppata, potrà...


News
Europee, sondaggio: Fratelli d’Italia al 28%,...

Fratelli d'Italia al 28% seguito dal Pd al 20,5%. E' quanto emerge dal sondaggio eseguito...