Jamie Foxx accusato di violenza sessuale
23 novembre 2023

News

Jamie Foxx accusato di violenza sessuale


L’attore americano Jamie Foxx è stato citato in giudizio da una donna che sostiene di essere stata aggredita sessualmente in un ristorante di New York otto anni fa. Secondo l’accusa, l’attore premio Oscar, il cui vero nome è Eric Marlon Bishop, ha palpeggiato la donna dopo che lei aveva chiesto di farsi una foto con lui. L’accusa ha citato Foxx per danni, sostenendo di aver subito “violenza sessuale, abuso, aggressione e percosse”. I rappresentanti di Foxx non hanno al momento commentato la citazione, secondo quanto riferisce la Bbc.

Cosa è successo secondo l’accusa

Nelle citazione in giudizio, l’accusa sostiene che l’aggressione sia avvenuta intorno all’1 del mattino del 26 agosto 2015 al Catch NYC. La donna, secondo la ricostruzione dell’accusa, era seduta a un tavolo accanto all’attore. Foxx, secondo il racconto della vittima, sembrava ubriaco e ha accettato la richiesta di una foto, dicendo: “Certo, tesoro, qualsiasi cosa per te”. L’attore avrebbe subito fatto apprezzamenti sulla donna dicendo che aveva un “corpo da top model” e un odore “così buono”. Poi, l’avrebbe condotta in una zona appartata del ristorante e le avrebbe toccato il seno e messo le mani nella biancheria intima senza il suo consenso, prosegue il racconto contenuto nel fascicolo, e l’aggressione sessuale sarebbe terminata solo quando un’amica della vittima è andata a cercarla.

La vittima chiede anche il risarcimento dei danni al proprietario del bar ristorante, Mark Birnbaum, che secondo l’accusa era seduto con Foxx poco prima che si verificasse la presunta aggressione e avrebbero violato il loro dovere di diligenza nei confronti della querelante non proteggendola. L’accusa aggiunge che a seguito degli “atti atroci” verificatesi quella notte, la donna “ha sofferto e continua a soffrire di grave disagio emotivo e ansia, umiliazione, imbarazzo, disturbo da stress post-traumatico e altri danni fisici ed emotivi”.

L’azione legale è arrivata pochi giorni prima che il New York Adult Survivors Act – che consente alle presunte vittime di crimini sessuali di fare causa dopo la scadenza del termine di prescrizione – termini la sua validità il 24 novembre. L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il rapper Sean Combs, il comico Bill Cosby, l’attore Cuba Gooding Jr e il conduttore Russell Brand sono stati tutti citati in giudizio ai sensi di questa legge.

Foxx ha vinto l’Oscar come miglior attore per la sua interpretazione di Ray Charles nel film ‘Ray’ del 2004.

Leggi anche


Leggi anche...



News
Spagna, l’annuncio di Sanchez: “Lunedì...

Dopo l'inchiesta giudiziaria che ha coinvolto la moglie, il premier socialista scrive una...


News
Università, Gesualdo (Fism): “Nettamente...

"La decisione di eliminare il numero chiuso per l'iscrizione alla Facoltà di Medicina,...


News
Cospito, Cassazione conferma condanna per attentato...

La Cassazione ha confermato le condanne a 23 anni per Alfredo Cospito e a 17 anni e 9 mesi...


News
Jacobs apre la stagione, debutto nei 100 metri in...

Marcell Jacobs rompe il ghiaccio e dopo i tweet ironici annuncia il debutto: il campione...