logolas18c-uai-258x335
19 novembre 2019

News cultura, spettacolo, eventi e sport

Libriamoci 2019 all’I.C. Nicotera Costabile di Lamezia tra musica, teatro e filosofia


L’invito di LIBRIAMOCI 2019, Giornate di lettura nelle scuole, è stato accolto anche quest’anno dall’Istituto Comprensivo Nicotera Costabile con numerose attività di lettura in luoghi e modi non convenzionali.
Oltre 500 alunni della scuola dell’infanzia, della Primaria e della Secondaria di primo grado, tra l’11 e il 16 Novembre, hanno riscoperto il piacere di leggere fuori dalle aule. scuola-media-nicoteraIl progetto di lettura si è concluso nell’auditorium dell’Istituto lunedì 18, con il saluto del Dirigente Scolastico, dott.ssa Maria Angela Bilotti, che ha pronunciato parole di gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa magica esperienza. Un libro pieno di colori e suggestioni, interamente costruito dai bambini. Un teatro di carta che racconta una storia. Un palcoscenico coloratissimo, gremito di parole e pensieri. 27 giovani e talentuosi violini accompagnano con eleganza i pensieri di bambini e ragazzi sulle ali di un libro.
Per un’intera settimana la didattica tradizionale si è incrociata, con un’esperienza pedagogica di più largo respiro, coniugando il silenzio e l’ascolto con la riscoperta del valore dell’incontro,
in un’ottica inclusiva e di continuità educativa tra i diversi ordini di scuola.

I bambini hanno letto in luoghi insoliti, hanno condiviso momenti speciali di lettura creativa e interattiva. Alla scuola secondaria di I° la settimana della lettura è stata celebrata con il progetto curricolare Passalibro, pensato per innescare curiosità ed interesse e finalizzato alla moltiplicazione delle occasioni di lettura. Fra i tre filoni tematici suggeriti quest’anno dal Ministero, lo spunto più seguito ed apprezzato è stato senz’altro quello che invitava alla lettura di Gianni Rodari in occasione del centenario dalla nascita. Ospiti lettori, nonni, amici e frequentatori a vario titolo dell’istituto hanno voluto contribuire a rendere speciale questa sesta edizione.

Il prof. Gaetano Montalto ha incantato i bambini con i racconti Taxi per le stelle, il cane che non sapeva abbaiare (Rodari).
Il maestro Fiore Isabella ha letto ai bambini II naso che scappa e Tonino l’invisibile (Rodari).
L’attrice Sabrina Pugliese, della compagnia teatrale “I Vacantusi”, ha letto ed intrerpretato il racconto La grande carota (Rodari).
L’attore Francesco Pileggi ha offerto un esempio di lettura espressiva ed interattiva de l palazzo di gelato e Il topo che mangiava i gatti (Rodari).
Ma non è tutto: Topiopì di Camilleri ha dato vita ad uno spettacolare kamishibay, performance teatrale di carta che ha rivelato a bambini e docenti una forma di narrazione nuova ed entusiasmante; 10 dita alle mani 10 dita ai piedi (Helen Oxenbury) ha insegnato ai bambini i valori dell’equità e dell’uguaglianza.
E infine ancora Rodari, nel laboratorio di filosofia con i bambini della prof.ssa Luna Renda (Associazione Amica Sofia) dedicato a “Il giovane gambero”, per scoprire che la verità è dialogica e che si compone delle opinioni di oltre 30 giovanissimi filosofi seduti in cerchio a pensare. Un progetto finalizzato a riscoprire il valore del libro come strumento di riflessione, essenziale per la maturazione integrale della personalità degli alunni.


Leggi anche...



News
Giro d’Italia, oggi 17esima tappa: orario,...

Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 17esima tappa, la Selva di Val Gardena - Passo Brocon di...


News
Redditometro divide maggioranza, Palazzo Chigi...

L'argine arriva nel pomeriggio, a slavina già partita. A provocarla i titoloni dei siti...


News
Baustelle, lutto per il frontman Francesco...

Lutto per Francesco Bianconi, fondatore e leader storico dei Baustelle, band tra le più note...


News
Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 21...

Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto numero 80 di oggi, 21 maggio 2024. Con...