celine-ruiz-rr4bawlxojc-unsplash-1-copia
4 ottobre 2023

Prima pagina

Modelli di copricapo: tutti i nomi e le caratteristiche


Il copricapo ha una storia antichissima, addirittura risale a migliaia di anni fa. Si tratta di un accessorio utile a offrire protezione dalle intemperie o dagli elementi climatici più in generale, come ad esempio un sole eccessivamente forte oppure una pioggia battente. Nel corso dei secoli i copricapi hanno subito dei cambiamenti estetici anche sulla base delle convenzioni sociali dell’epoca: si alternano modelli semplici ad altri molto più sofisticati e ornamentali. Per comprendere come un copricapo rifletta fedelmente la società d’appartenenza, basta pensare alle donne delle tribù indigene, le quali indossavano questi accessori decorati con delle piume e delle perle, poiché a stretto contatto con la natura. Persino oggigiorno i copricapi riflettono la condizione sociale di una persona, così come la sua età, il suo genere e così via; di fatto, la moda dei cappelli è vivissima.

 

I copricapi rappresentano un accessorio tra i più amati sia dalle donne sia dagli uomini e al di là dei modelli sportivi, tra i quali ultimamente impazzano i cappellini con visiera personalizzati, ce ne sono tanti altri che, nelle loro varianti, si adattano meglio a uno stile casual o elegante. Possiamo considerare i copricapi come un elemento chiave all’interno dell’abbigliamento moderno, e in tutto il mondo si sono diffusi modelli variegati. Alcuni modelli richiamano invece delle forme iconiche appartenenti a un’epoca passata, sia per omaggio che per una questione di funzionalità. Per saperne di più: ecco tutti i nomi e le caratteristiche dei modelli di copricapo.

 

Baseball Cap

 

Uno dei modelli di copricapo più in voga negli ultimi anni è il baseball cap, la cui ispirazione – come da nome – deriva dal noto sport americano. Se inizialmente il suo utilizzo era rilegato proprio al mondo del baseball, oggi è visto come un segno ben distinto di uno stile in particolare: lo street style. Sul mercato ci sono numerosi modelli realizzati con colorazioni e materiali differenti, anche se tutti hanno in comune la presenza dell’aletta ricurva. Grazie a quest’ultima, i baseball cap si contraddistinguono rispetto ai cappelli hip hop con la visiera rigida.

 

Cloche

 

Uno dei migliori modelli di copricapo moderni è la cloche, la quale si ispira all’omonimo cappello diffusosi negli anni ‘20, durante l’epoca del jazz. La sua particolare forma richiama una campana il cui movimento è in ascesa sul viso.

 

Pamela

 

Uno dei modelli di copricapo più utilizzati in estate è il Pamela, realizzato in paglia e caratterizzato da una tesa piatta ampissima. Questo cappello svolge una funzione imprescindibile nei mesi più caldi dell’anno, poiché riesce a proteggere la testa dai raggi solari.

 

Bucket Hat

 

Il bucket hat è un copricapo diffuso sul mercato perché si adatta a molteplici stili. Anche definito come il cappello alla pescatora, questo modello richiama il look urban degli anni ‘90, e nelle sfilate odierne viene indossato per completare gli outfit dal taglio vintage. Realizzato in materiale tecnico, il bucket hat risalta le forme del viso.

 

Basco

 

Un altro tra i modelli di copricapo dalle caratteristiche uniche è il basco, riconoscibile in tutta la sua sconfinata eleganza. Il basco, infatti, richiama quell’aura romantica e chic di Parigi, tanto da essere oggi considerato un simbolo culturale oltre che di stile. Il materiale più adoperato per la sua realizzazione è la lana, ragion per cui è ampiamente diffuso nei mesi invernali.

 

Beanie

 

Il beanie o cuffia è un modello classico che non invecchia mai, ma resta costantemente attuale nel corso del tempo. Si tratta di un copricapo autunnale e invernale realizzato in cashmere o in lana, ed è perciò adatto a proteggere la testa dal freddo, anche in caso di temperature molto basse. Nel corso degli anni sono state apportate delle modifiche al beanie, e ci sono modelli arricchiti da motivi variegati e da velette.

 

 

 

 

 

 


Leggi anche...



News
Dengue in Italia, cosa fare contro il virus? Le...

La preparazione dei sistemi sanitari nell'affrontare la Dengue dovrebbe prevedere anche per...


News
F1 GP Bahrain, oggi le qualifiche: orari e dove...

Giornata di qualifiche oggi, venerdì 1° marzo, per il GP del Bahrain, primo appuntamento del...


News
Covid Italia, dati ultima settimana: Rt sale,...

Dopo una settimana di parametri Covid sempre in calo, in Italia torna a salire con un "lieve...


News
Strage di Erba, parla Azouz: “Revisione è...

"Sono emozionato, stiamo avendo la nostra rivincita. Inizialmente pensavo che Olindo e Rosa...